di Fabrizia Ferraro. Comprendere cosa significhi salute e come sia possibile tutelarla oggi, è il primo passo  per raggiungere il proprio equilibrio fisico e mentale. A tale scopo nasce il Centro “L’arte della felicità” che, integrando diverse discipline, mira al benessere totale della persona … perché la felicità è una cosa seria!


Centro 2 
La Felicità è un percorso più che un obiettivo. Lo sanno bene Maria Luisa Campobasso, Francesca Mauro e Andrea Punzo che, riconoscendo la natura complessa e multidimensionale del benessere, hanno ideato e realizzato un progetto che tramite la sinergia dei loro differenti approcci, offre al pubblico l’opportunità di dedicarsi alla cura del corpo e della mente.

Il Centro “L’Arte della Felicità” prende forma dall’omonima manifestazione che da più di dieci anni rappresenta un polo di riferimento culturale per la città di Napoli, con la partecipazione di personalità di rilievo, nazionali ed internazionali. Dal successo di questa iniziativa è nato un servizio stabile per la città, il Centro, che ha la sua sede nel salotto di Napoli, a due passi dal Cinema delle Palme (Salita Betlemme, 31).

Nei suoi ampi ambienti si offrono attività finalizzate a migliorare la qualità della vita, rintracciando un potenziale di trasformazione positiva nei momenti difficili, di crisi o di transizione. In particolare si lavora non solo per curare specifici disagi, ma per stimolare potenzialità già presenti negli individui, rafforzandole tramite il confronto e le attività di gruppo.

La ventennale esperienza delle psicoterapeute relazionali del Centro (Maria Luisa Campobasso e Francesca Mauro, insieme ad altri specialisti del settore) ha portato a riconoscere il valore del gruppo e delle sue capacità curative. Esso facilita l’espressione di difficoltà e disagi dei singoli membri, che possono riconoscersi nel vissuto degli altri sentendosi compresi. Ciò ha permesso di realizzare percorsi in cui, ad esempio, ci si incontra in gruppi di psicologia per “ritrovare se stessi”, con la guida di un esperto, al fine di migliorare il rapporto con se stessi e con gli altri. Si può poi ricevere aiuto nell’affrontare specifici ruoli come quello di genitori, o momenti critici dello sviluppo, come l’adolescenza o la separazione coniugale. Per le future mamme è riservato uno spazio creato ad hoc, con un’assistenza multidisciplinare integrata che vede coinvolte varie figure (ginecologo, ostetrica, psicologa, nutrizionista e altri) in un percorso che procede step by step dalla preparazione al parto fino alle prime settimane post-parto.

Tutti questi interventi, incentrati sulla psiche, acquistano una maggiore valenza proprio perché accompagnati da altrettanti percorsi dedicati alla cura del corpo. L’organismo umano è infatti un sistema olistico costituito da diverse entità (la mente, il corpo, le emozioni) che insieme contribuiscono a costruire l’esperienza soggettiva di ogni individuo.  Una parte del Centro è dedicata ad insegnare a rilassare il corpo ed usarlo in maniera corretta attraverso tecniche adeguate, al fine di elevare il livello di benessere e quindi anche la qualità delle relazioni.

A dare vita a tali attività ci ha pensato Andrea Punzo, affermato fisioterapista esperto di RPG (Rieducazione Posturale Globale) e appassionato di  discipline orientali, che conduce al Centro il corso di “ginnastica consapevole”.

E’ quindi una vera e propria “palestra dell’anima” quella del Centro “L’arte della Felicità”, che offre nella vita frenetica di tutti i giorni, un’oasi di tranquillità e benessere dove ritagliarsi uno spazio per sé e per la propria salute fisica e mentale. Perché la felicità, in fondo, è una cosa seria.