COMUNICATO STAMPA – La Biblioteca Giovanni “Gianni” Fontanella ha inserito l’evento della casa editrice C1V EdizionI nell’ambito dell’iniziativa “Libriamoci a scuola” promossa dai ministeri della Cultura e dell’Istruzione.

comunicato-stampa-un-libro-insieme-per-amatrice

Messaggi di speranza attraverso il libro, il piacere delle letture condivise, e poi spazio alla creatività per colorare i disegni di una favola ispirata al tema della rinascita. Si tratta di “Un libro, insieme per Amatrice”, iniziativa di C1V Edizioni che il 27 ottobre ha visto protagonisti i bambini e i ragazzi della scuola elementare e media di Amatrice. La casa editrice romana ha portato libri in dono agli studenti in una giornata nel segno aggregante del racconto: una piccola mano d’aiuto per ritrovare il normale filo della vita quotidiana nonostante le difficoltà. 

Tanti i temi affrontati con i racconti, le storie e le favole. Tra questi: il valore dell’amicizia e della solidarietà, la difesa del bene comune, ma anche l’importanza di credere nel futuro e nella possibilità di ricominciare malgrado tutto. Tante le domande e le curiosità degli studenti. E non sono mancati i sorrisi e l’entusiasmo sebbene poco prima la terra avesse di nuovo tremato. 

Oltre all’editrice Cinzia Tocci, ha partecipato Paola Pacca, mamma di Daniela Cerracchio, la ragazza al cui ricordo è dedicato “Tartarughe sorprese”, libro di Andrea Tamberi che aiuta l’A.I.LA., associazione a sostegno della ricerca per la cura della malattia rara di Lafora. 

Con mamma Paola è arrivato dalla Toscana Sauro Benvenuti, l’autore del libro sul bullismo “1 dei tanti”. Presente inoltre Alessio Spinelli, sindaco di Fucecchio, il Comune della provincia di Firenze che ha riconosciuto il patrocinio morale al libro. 

Avrebbe dovuto partecipare anche l’autore del “Sole nel bauletto”, Stefano Re, che in viaggio dalla Lombardia è rimasto bloccato dai disagi provocati dal terremoto della sera prima. 

Il bibliotecario del posto, Sergio Serafini, ha voluto esserci animando con la lettura i personaggi dei libri per l’infanzia. Di più: la Biblioteca Giovanni “Gianni” Fontanella di Amatrice ha inserito l’evento di C1V Edizioni nell’ambito di “Libriamoci”, giornate di lettura nelle scuole promosse dal “Centro per il libro e la lettura” del ministero per i Beni e le Attività culturali e dal ministero dell’Istruzione. 

Con il contributo diretto dell’editrice, degli autori Sauro Benvenuti e Stefano Re, e grazie a chi tra i lettori ha regalato un libro, sono stati donati questi testi: “Il Sole nel Bauletto” e “Tartarughe sorprese” ai bambini e alle bambine ; mentre le ragazze e i ragazzi hanno ricevuto “1 dei tanti”. 

Anche questi libri contribuiscono alla raccolta fondi promossa da C1V Edizioni. Con “Un libro, insieme per Amatrice”, infatti, da settembre a dicembre 2016, per ogni volume acquistato o donato dal sito www.c1vedizioni.com o tramite l’indirizzo di posta elettronica c1vedizioni@gmail.com, la casa editrice destina due euro per la ricostruzione post terremoto.

C1V Edizioni – dichiara l’editrice Cinzia Tocci – ringrazia i docenti e la dirigente scolastica Maria Grazia Pitoni, la vicepreside Maria Teresa Marinelli e le insegnanti per aver creduto nel progetto. Un ringraziamento anche al bibliotecario di Amatrice, Sergio Serafini, per essere stato da subito al nostro fianco nella fase organizzativa e per avere inserito il nostro evento nell’ambito di “Libriamoci”. Abbiamo promosso questa giornata di lettura e di intrattenimento – afferma Tocci – perché la cultura può e deve favorire la solidarietà e la crescita individuale e sociale. Ci siamo recati sul posto, a scuola, perché attraverso il libro, attraverso il racconto e i disegni, abbiamo voluto dare un piccolo segno di vicinanza e di calore. Perché la ricostruzione sociale della quotidianità e la rinascita sono possibili soltanto se si sta insieme”.