Aprile 12, 2021

FUTURA MEMORIA

aLe ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Leonardo rinvia l’IPO USA, abbassa del 6% la partecipazione nel Consiglio di Sicurezza italiano

L’Agenzia Spaziale e Difesa Italiana Leonardo ha rinviato l’offerta pubblica iniziale del suo DRS per l’e-commerce statunitense a causa di condizioni di mercato “avverse”, inviando oltre il 6% della sua partecipazione a Milano.

Nonostante l’interesse degli investitori all’interno della fascia di prezzo durante il roadshow, Condizioni di mercato avverse Ciò non consente una valutazione adeguata del DRS “, ha detto Leonardo in un comunicato mercoledì.

Mercoledì mattina le azioni di Leonardo sono scese del 6,34% a 86 6,86 negli scambi europei.

Arlington, un DRS con sede a Y che considera l’esercito americano un cliente, è stato quotato alla Borsa di New York questa settimana. Leonardo aveva pianificato di vendere quasi 32 milioni di azioni di DRS nella fascia di prezzo proposta $ 20 a $ 22 per azione.

Leonardo di Roma avrebbe dovuto ricevere i proventi dell’offerta, mentre TRS voleva mantenere i profitti futuri per la crescita.

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti rappresenta oltre l’80% delle entrate di DRS, rispetto ai 2,8 miliardi di dollari dello scorso anno e un utile operativo di 181 milioni di dollari.

Una possibile ragione dietro il ritardo dell’IPO sono i piani di spesa militare statunitensi. Ha detto una fonte Reuters L’amministrazione Biden potrebbe tagliare le sue spese militari per concentrarsi sul suo pacchetto di attivazione.

Leonardo ha detto che l’IPO sarà riconsiderata quando le condizioni di mercato saranno più favorevoli e consentirà una valutazione appropriata per l’attività.

READ  Questo è il cartellone pubblicitario per la nuova versione di WrestleMania