Aprile 11, 2021

FUTURA MEMORIA

aLe ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Questa settimana nella storia: 1891: I vigilantes sparano a 11 italiani a New Orleans

I morti sono stati accusati di aver ucciso un capo della polizia, ma sono stati assolti

Contenuto dell’articolo

Il 15 ottobre 1890, il capo della polizia di New Orleans David Hennessy fu ucciso a colpi d’arma da fuoco mentre tornava a casa di notte.

Hennessy ha girato il fuoco, ma è stato gravemente ferito. Quando il capitano della polizia William O’Connor gli ha chiesto: “Dave, chi ti ha dato questo?” Hennessy sussurrò: “Dagos”, il termine razzista per gli italiani.

Leggi il titolo “Assassina” nel New Orleans Daily Picayune il giorno successivo. “Una freccia e sei proiettili sono stati sparati contro il suo corpo davanti alla sua porta, di cui uno dichiarato pericoloso. Gli assassini sono stati dichiarati italiani appartenenti alla classe criminale”.

All’epoca c’era molto razzismo contro gli italiani negli Stati Uniti, soprattutto i siciliani. Centinaia di migliaia di loro sono recentemente immigrati negli Stati Uniti, molti dei quali hanno lavorato come lavoratori nel profondo sud. Giornali sospettati di legami con la mafia da molti, compresi gli assassini di Hennessy.

Il Daily Picayun ha inizialmente riferito che tre persone erano sospettate di omicidio, che è stato fatto con una pistola. Il sindaco ha incaricato la polizia di “sgomberare l’intero quartiere” e “arrestare ogni italiano in cui si entra, se necessario”.

Pubblicità

Contenuto dell’articolo

Quattro italiani sono stati arrestati la notte dell’omicidio, tra cui la quattordicenne Aspery Marchessi. Ma quando il caso venne sollevato per l’udienza quattro mesi dopo, 19 italiani furono incriminati.

Il 13 marzo 1891 un arbitro dichiarò non colpevoli sei imputati. Una falsa accusa è stata presentata contro altre tre persone poiché il tribunale arbitrale è stato disabilitato.

Il pubblico non poteva crederci e il tribunale arbitrale sospettava una corruzione.

La mattina dopo migliaia di persone vennero alla riunione. Sebbene alcuni di loro siano stati giudicati non colpevoli, una folla marciò verso la prigione della città. Sono entrati e poi hanno sparato a 11 di loro.

È stato uno dei più grandi massacri della storia americana. Ma molti a New Orleans lo hanno elogiato.

“L’assassinio di mezzanotte del capo della polizia Hennessy è stato brevemente vendicato e il sentimento dell’opinione pubblica oltraggiato è stato placato”, ha riferito il 15 marzo il quotidiano New Delta.

“Il compito della vendetta è stato rapido, determinato e diffuso, e l’ondata di eccitazione nel corpo delle persone è stata raramente portata a termine”.

L'interpretazione del New Orleans Times Democrats del processo di un medico legale contro 11 uomini italiani uccisi o uccisi da una folla di New Orleans il 14 marzo 1891.
L’interpretazione del New Orleans Times Democrats del processo di un medico legale contro 11 uomini italiani uccisi o uccisi da una folla di New Orleans il 14 marzo 1891. PNG

Incredibilmente, il Daily Picayoon ha letto la notizia del massacro in quarta pagina.

“Ieri la gente di questa città si è svegliata con rabbia e risentimento per la corruzione e la cattiva gestione della macchina che ha affidato l’amministrazione della giustizia”, ​​ha detto Picayun. “Non hanno annegato gli ufficiali, ma li hanno messi da parte, hanno preso la spada della giustizia nelle loro mani e non l’hanno posata finché non hanno vendicato i criminali che avevano ministri della giustizia corrotti. Scusate e rilasciate”.

READ  Chloe Kardashian mostra il suo corpo senza riprendersi (video)

Pubblicità

Questo annuncio non è ancora stato caricato, ma il tuo articolo continua di seguito.

Contenuto dell’articolo

Gli orribili dettagli di ciò che è accaduto non sono sul sito Piccadilly giornale.com, probabilmente mancano quattro pagine dal giornale del 15 marzo. Ma puoi trovare i dettagli nel nuovo delta.

“L’affare è stato gestito da teste fredde, energia determinata e uomini rispettati”, afferma il rapporto. “È stato menzionato il fiore della mascolinità della città. Non c’erano duri o teppisti in coda, ma gli avvocati, i medici, i banchieri, gli intermediari, i commercianti, gli uomini innocenti dalla vita impeccabile e dalla reputazione impeccabile erano animati dall’affermazione della giustizia del loro scopo. “

I Blue Blues erano così orgogliosi delle loro azioni che New Delta stampò un elenco dei suoi nomi sulla sua prima pagina, con il suo autore John C. Guidato da Wycliffe. Secondo un libro sul caso, Crescent City Lynchings faceva parte di un gruppo d’élite che ha compiuto gli effettivi omicidi di Wycliffe. Il futuro governatore della Louisiana John Parker era nella “lista dei leader”.

Entrando nella prigione, da 12 a 15 detenuti si sono imbattuti in sette. Il “grido di paura, confusione e angoscia” ha echeggiato sui muri del tribunale della prigione mentre correvano per le loro vite.

Hanno raggiunto l’ingresso della prigione e hanno puntato le armi prima che i “vigilantes si fermassero bruscamente”.

Secondo New Delta, “un centinaio di proiettili hanno innescato la loro marcia della morte”.

Nessuno è stato ancora accusato dell’omicidio degli italiani. Nessuno è stato condannato per l’assassinio del capo Hennessy: i restanti otto autori sono stati nascosti con successo alla folla e rilasciati.

READ  SSD 2021 Ultima Guida Completa

jmackie@postmedia.com

New Orleans Daily Beacon Titolo della prima pagina Capo della polizia cittadina David C.  Hennessy fu assassinato il 16 ottobre 1890.
New Orleans Daily Beacon Titolo della prima pagina Il capo della polizia della città David C. Hennessy fu assassinato il 16 ottobre 1890.
Dal titolo della pagina del 15 maggio 1891, il quotidiano New Delta di New Orleans uccise con cautela 11 italiani.
Dal titolo della pagina del 15 maggio 1891, il quotidiano New Delta di New Orleans uccise con cautela 11 italiani.
Sulla prima pagina del New Orleans Daily Beacon del 14 marzo 1891, il capo della polizia della città David C.  Hennessy non è stato condannato al processo nel caso di omicidio.  Conteneva i grafici di molti degli accusati e di diversi giudici.
Sulla prima pagina del New Orleans Daily Beacon del 14 marzo 1891, il capo della polizia della città David C. Hennessy non è stato condannato al processo nel caso di omicidio. Conteneva i grafici di molti degli accusati e di diversi giudici.
Descrizione del New Orleans Times Democrats di una folla di residenti di New Orleans fuori dalla prigione della città il 14 marzo 1891.
Descrizione del New Orleans Times Democrats di una folla di residenti di New Orleans fuori dalla prigione della città il 14 marzo 1891. PNG
Pagina due del 15 marzo 1891, New Orleans Times-Democratic Party, dedicata all'attacco della mafia alla prigione cittadina e alla successiva uccisione di 11 italiani.
Pagina due del 15 marzo 1891, New Orleans Times-Democratic Party, dedicata all’attacco della mafia alla prigione cittadina e alla successiva uccisione di 11 italiani. PNG

Commenti

Postmedia si impegna a mantenere un forum di discussione vivace ma civile e incoraggia tutti i lettori a condividere le loro opinioni sui nostri articoli. La moderazione dei commenti può richiedere fino a un’ora prima di essere visualizzati sul sito. Ti chiediamo di mantenere i tuoi commenti pertinenti e rispettosi. Abbiamo abilitato le notifiche e-mail e ora riceverai un’e-mail se ricevi una risposta al tuo commento, se hai un aggiornamento sul thread dei commenti o segui i commenti di un utente. La nostra visita Linee guida della community Per ulteriori informazioni e dettagli su come risolvere il problema E-mail Impostazioni.