Adam Waczyelledski è stato espulso dalla nazionale polacca dall’allenatore Mike Taylor – Basket

Secondo il comunicato ufficiale della federazione, Waczyński non era soddisfatto del modo in cui è stato scelto il capitano della squadra. Giovedì, Taylor ha annunciato che sarebbe stato Mateusz Ponetka.

Taylor ha deciso

A quanto pare, Waczyński ne ha parlato con l’allenatore giovedì e stava per annunciare che voleva lasciare il campo di addestramento.

PZKosz ha riferito che, venerdì mattina, si è svolta un’altra conversazione tra il giocatore e l’allenatore, durante la quale il giocatore di basket Onicaga Malaga ha espresso il desiderio di rimanere. Tuttavia, Taylor ha dovuto decidere che il giocatore avrebbe lasciato il campo di addestramento a Gliwice.

Urdu: Getty Images Adam Waczyński e l’allenatore Mike Taylor – Non stanno arrivando

Conflitto con PZKosz

Waczyński non ha ancora affrontato l’intera faccenda. La situazione è confusa e gli eventi passati impongono che le informazioni provenienti da PZKosz siano trattate con uno spazio. Non è la prima volta che si verifica un conflitto tra il giocatore, l’allenatore e la federazione.

Waczyński è stato per molti anni la spina dorsale della nazionale polacca. Ha giocato 149 partite con un’aquila sul petto e ha segnato 1.367 punti. Nel 2019 si è mostrato in modo eccellente con tutta la squadra ai Mondiali. I polacchi sono arrivati ​​ai quarti di finale.

Tuttavia, l’ambiente parlava sempre più del suo conflitto con il presidente della federazione polacca di pallacanestro, Radoslaw Bicevic, che lo accusava di “dividere la squadra”. Altre fonti hanno affermato che Waczyński era a disagio, perché come capitano ha combattuto coraggiosamente, tra le altre cose, per i diritti dei giocatori di basket sulla foto.

Waczyński senza inviti

Nel febbraio 2020, il giocatore esperto non è stato convocato per le prime partite di qualificazione per EuroBasket 2022. L’allenatore Mike Taylor inizialmente ha affermato che Waczyński voleva riposare. Successivamente lo stesso giocatore ha negato. Apparentemente, Taylor voleva nominarlo, ma il capo della Federazione polacca non era d’accordo. Il conflitto durante la pandemia non è stato risolto.

Quando nel gennaio 2021 Taylor ha annunciato un’ampia formazione per le prossime partite della nazionale, Waczyński è apparso improvvisamente nell’elenco dei giocatori, che erano stati in alto livello nel club per molto tempo e i tifosi hanno chiesto il loro ritorno. Il giocatore di basket ha più volte sottolineato nelle interviste che la cosa più importante per lui è giocare nella nazionale polacca, e non l’insoddisfazione personale. Per questo è tornato volentieri a giocare biancorosso. Sembra che il conflitto sia finito. Ora si scopre che, tuttavia, no …

Venerdì sera la Polonia affronterà in amichevole la Lettonia.

La squadra si sta preparando per il torneo di qualificazione con una squadra di 14 persone. L’americano naturalizzato AJ Slaughter si unirà al cast, già a Kaunas.

Autore: dasz
/
Fonte: eurosport.pl, PAP

READ  Anche il VfL Wolfsburg ha perso il Test contro l'Holstein Kiel

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *