Adolescente indiano arrestato come eroe dopo aver pedalato per 700 miglia con padre ferito: capre e soda: NPR

Jyoti Kumari, 15 anni, ha pedalato per più di 700 miglia con suo padre seduto dietro di lei su una bici da 20 dollari per portarlo da Nuova Delhi, dove è stato ferito, al villaggio di famiglia.

Jyoti Kumari


Nascondi didascalia

Cambio didascalia

Jyoti Kumari

Jyoti Kumari, 15 anni, ha pedalato per più di 700 miglia con suo padre seduto dietro di lei su una bici da 20 dollari per portarlo da Nuova Delhi, dove è stato ferito, al villaggio di famiglia.

Jyoti Kumari

L’India ha imposto un rigoroso blocco per il COVID-19 lo scorso anno e decine di milioni di lavoratori a giornata poveri hanno perso il lavoro. In un esodo di massa dalle grandi città, i lavoratori migranti hanno cercato sicurezza nei loro villaggi d’origine. Una delle storie più scioccanti emerse in quei mesi è stata quella del diciassettenne Jyoti Kumari, il cui padre guidava un tuk-tuk a Nuova Delhi e si stava riprendendo da un infortunio. Kumari è venuto a prendersi cura di lui. Con il cibo e i soldi che stavano finendo, ha usato i suoi ultimi $ 20 per comprare una bici rosa chiaro e ha fatto più di 700 miglia di cross country in una settimana con suo padre sul retro della bici. NPR ha scritto a riguardo Dopo che il suo successo l’ha resa campionessa nazionale, ha ricevuto lodi, promesse di ricompensa e un’offerta di allenamento per le Olimpiadi. Come è cambiata la sua vita?

Quando Jyoti Kumari entra nel suo piccolo villaggio di Sirhuli nell’India orientale, tutti per strada la riconoscono. È conosciuta come “la ragazza della bicicletta”, ha detto.

L’epico giro in bicicletta di Kumari lo scorso anno ha fatto notizia in tutto il mondo. Gli abitanti del villaggio hanno invaso la sua casa quando ha parlato con i giornalisti televisivi. I politici sono venuti a congratularsi con lei e scattare foto. Ivanka Trump cinguettare di lei.

Ma più di un anno dopo, la fama non ha davvero aiutato la sua povera famiglia di ceto basso a sfuggire alla loro difficile realtà, e la vita di Kumari continua ad essere segnata da incertezze e tragedie.

In questo screenshot di un video pubblicato da BBC News of India, la quindicenne Jyoti Kumari sta camminando con suo padre durante il loro viaggio di 700 miglia verso il villaggio di Siroli, nell’India orientale.

Notizie della BBC n.


Nascondi didascalia

Cambio didascalia

Notizie della BBC n.

In questo screenshot di un video pubblicato da BBC News of India, la quindicenne Jyoti Kumari sta camminando con suo padre durante il loro viaggio di 700 miglia verso il villaggio di Siroli, nell’India orientale.

Notizie della BBC n.

Il padre di Kumari è morto per arresto cardiaco a maggio, un anno dopo che lei gli ha salvato la vita pedalando per 7 giorni consecutivi in ​​isolamento a stomaco relativamente vuoto.

“Vederlo morire così improvvisamente dopo che l’ho portato al sicuro da una così grande distanza l’anno scorso, mi si spezza il cuore”, dice Kumari.

Anche sua madre è malata e ha il fiato corto a causa della minima attività fisica. Ma la famiglia non ha i soldi per portarli in una città più grande per controlli medici, dice il cognato di Kumari, Mukesh Kumar Paswan, che lavorava come tecnico dei raggi X ma ha perso il lavoro l’anno scorso a causa di la pandemia. Da allora non è più riuscito a trovare lavoro. Ora si sente responsabile di prendersi cura della famiglia di otto persone, che include i fratelli più piccoli di Kumari e il suo bambino appena nato.

READ  I vaccini esclusivi statunitensi triplicati a Taiwan con la spedizione di 2,5 milioni di dosi

“Non sappiamo cosa fare ora”, dice.

I bonus in denaro che Kumari ha ricevuto l’anno scorso da partiti politici e imprese hanno inizialmente aiutato la famiglia a superare la pandemia. Kumari dice che hanno usato i soldi per costruire una casa più grande con un bagno e un allacciamento idrico. Dice che parte del denaro è stato utilizzato anche per pagare i debiti.

A gennaio, Kumari era concesso Il National Children’s Award del Primo Ministro Narendra Modi, un onore civile che riconosce il coraggio, che include una medaglia e un premio in denaro di 1 lakh di rupie o circa $ 1.300. “Potrebbe sembrare qualsiasi altra ragazza della sua età, ma il coraggio e la forza che ha mostrato… non possono essere descritti a parole”, hanno detto gli organizzatori del premio.

Jyoti Kumari (al centro, in primo piano, in maschera) e i membri della famiglia davanti alla loro casa nel villaggio di Sirohuli nell’India orientale.

Stringer/AFP tramite Getty Images


Nascondi didascalia

Cambio didascalia

Stringer/AFP tramite Getty Images

Jyoti Kumari (al centro, in primo piano, in maschera) e i membri della famiglia davanti alla loro casa nel villaggio di Sirohuli nell’India orientale.

Stringer/AFP tramite Getty Images

“Ma ora i soldi stanno finendo. Nessuno in famiglia ha un lavoro, quindi stiamo avendo molti problemi finanziari”, dice Paswan.

Kumari dice che tutte le promesse di aiuto non sono state mantenute.

“Ci avevano promesso terra e lavoro”, dice. “Quelle erano solo parole.”

La politica indiana Priyanka Gandhi, del partito del Congresso di opposizione, ha detto che avrebbe pagato per l’istruzione di Kumari e le ha parlato dopo la morte del padre.

READ  Il Patriarca maronita del Libano chiede all'esercito di affrontare Hezbollah

“Se Jyoti può completare la sua istruzione e fare qualcosa di utile nella sua carriera, allora questo è tutto ciò che vogliamo per il suo futuro”, afferma Paswan.

Ma il suo futuro è incerto. La scuola Kumari è chiusa a causa della pandemia e lei va a casa della sua insegnante per lezioni private. Ha un’offerta dalla Federazione ciclistica indiana per provare per la squadra nazionale ed è probabile che rappresenti l’India alle Olimpiadi, ma è desiderosa di finire prima i suoi studi. Dice di essere debole negli studi perché ha perso la scuola per mesi quando ha lasciato il suo villaggio per stare con suo padre e aiutarlo a riprendersi dopo un incidente stradale.

Kumari dice che i ricordi di suo padre, specialmente i momenti del loro arduo viaggio, le ritornano costantemente. Dice che le manca anche il modo in cui cerca di disciplinarla e le dice di non andare in giro per il villaggio quando era più giovane. Quando ha vinto il premio del Primo Ministro, Kumari ha detto che era orgoglioso di lei e se ne vantava davanti a tutti quelli che incontrava.

“Era solito dire: ‘Guarda la cosa grandiosa che ha fatto mia figlia, guarda i premi che riceve'”, dice Kumari. “Mi manca così tanto”.

L’unica consolazione è che ha potuto godere della gloria della figlia, anche se solo per poco tempo.

You May Also Like

About the Author: Michele Monaldo

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *