Aggiornamenti dal vivo: il revival di “Music Man” è sospeso a causa di un infortunio a una stella

NEW YORK – Il revival di Broadway di “The Music Man” è stato uno dei biglietti più gettonati della città senza avere come protagonista Sutton Foster. Ma ora lo spettacolo è chiuso fino al nuovo anno perché Hugh Jackman è risultato positivo al coronavirus.

Martedì Jackman è andato sui social media per annunciare di essere risultato positivo. Dice che sebbene i suoi sintomi siano lievi con prurito alla gola e naso che cola, ha bisogno di essere messo in quarantena.

Alcuni spettacoli di Broadway sono stati chiusi per diversi giorni e altri sono completamente chiusi a causa di casi virali.Pensieri di un uomo di colore si sono uniti a Waitress e Little Coarse Grain come spettacoli che si sono conclusi quest’inverno in parte a causa degli alti tassi di infezione.

___

Ecco cosa devi sapere oggi sulla pandemia di coronavirus:

Imprenditori e rabbini si uniscono alla lotta globale Promuovi lo scatto COVID

I funzionari statunitensi raccomandano un isolamento più breve del coronavirus, quarantena agricola

– Fauci: gli Stati Uniti dovrebbero prendere in considerazione l’obbligo di un vaccino Viaggiare in aereo negli Stati Uniti

Nella Germania dell’Est i preti spingono per sparare Nonostante le proteste

___

Segui la copertura della pandemia dell’AP su https://apnews.com/hub/coronavirus-pandemic

___

Ecco cosa succede anche oggi:

Baton Rouge, Louisiana – I funzionari della Louisiana stanno esortando i residenti ad andare online per i servizi degli uffici automobilistici e affermano che 12 uffici stanno temporaneamente chiudendo a causa della pandemia di coronavirus.

Martedì, il dipartimento ha affermato che “i residenti della Louisiana dovrebbero visitare gli uffici sul campo dell’OMV solo se assolutamente necessario”.

I funzionari della Louisiana hanno riferito lunedì che il numero di pazienti ricoverati per coronavirus è raddoppiato nel corso di una settimana.

___

Orlando, Florida – Martedì il sindaco di una delle più grandi contee della Florida ha criticato il governatore repubblicano Ron DeSantis, affermando di essere disperso nella lotta durante l’ultima ondata di COVID-19, poiché alcune contee hanno riaperto i mandati delle maschere per l’apertura dei dipendenti statali e comunali nuovi siti di test in risposta alla crescente domanda.

READ  Un incendio in un ospedale di Baghdad uccide dozzine di pazienti con Covid-19

Il sindaco della contea di Orange Jerry Demings ha affermato che i governi locali hanno dovuto capire da soli, senza l’aiuto dello stato, come rispondere a una variante di omicron che ha rapidamente superato la variante delta come ceppo dominante di coronavirus in Florida.

La Florida ha stabilito un nuovo record di casi giornalieri lo scorso fine settimana, con lo stato che ha riportato 32.850 nuovi casi sabato.

Demings ha affermato che le nuove restrizioni imposte da DeSantis e dal legislatore della Florida sulle misure che i governi locali e le aziende private possono adottare per combattere il virus hanno reso più difficile combattere la pandemia.

Una nuova legge firmata da DeSantis il mese scorso impedisce alle aziende di ottenere mandati di vaccinazione a meno che non consentano ai lavoratori di rinunciare, impedisce a scuole e governi di ottenere mandati di vaccinazione e consente ai genitori di citare in giudizio le scuole con requisiti di occultamento.

L’ufficio del governatore non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento inviata tramite e-mail.

___

MADRID – Il recente forte aumento del numero di infezioni da coronavirus in Spagna non ha mostrato segni di cedimento martedì con quasi 100.000 casi segnalati nelle ultime 24 ore, un nuovo livello di epidemia registrato.

I dati del Ministero della Salute hanno mostrato che il tasso di infezione entro 14 giorni è salito a 1.360 casi ogni 100.000 residenti, rispetto ai 1.206 nuovi casi di lunedì, quasi il doppio rispetto alla settimana precedente e cinque volte il tasso di infezione all’inizio di dicembre.

Le autorità hanno segnalato un totale di 99.671 nuovi casi positivi, un nuovo record giornaliero per il settimo giorno consecutivo.

Ma il forte aumento delle infezioni non porta a un afflusso ripetuto di pazienti che necessitano di cure ospedaliere che hanno messo a dura prova il sistema sanitario pubblico spagnolo in precedenti aumenti, cosa che gli esperti spiegano in parte a causa dell’adozione del vaccino da parte di oltre l’80% della popolazione totale. L’occupazione in terapia intensiva con pazienti COVID-19 è rimasta una media del 18,7% della capacità nazionale.

READ  L'attacco virale alla lavastoviglie della nonna afferma di risolvere un problema secolare

Con 114 nuove vittime, il numero dei decessi accertati per la pandemia ha raggiunto 89.253 nel Paese dell’Europa meridionale.

___

ATLANTA – La Georgia stabilisce nuovi record per il numero di casi confermati di COVID-19 per i test.

Il rapidissimo aumento dei casi ha spinto i totali di martedì oltre il picco precedentemente fissato a gennaio. Lo stato ha registrato quasi 14.000 test positivi nel suo rapporto pubblicato martedì, una combinazione di PCR molecolare e test rapidi dell’antigene.

La media di sette giorni di test positivi in ​​Georgia ha raggiunto quasi 10.000. Il numero di pazienti COVID-19 ospedalizzati è salito a quasi 2.200 in tutto lo stato martedì.

I casi in aumento hanno spinto la città di Atlanta a cancellare il Peach Drop per il nuovo anno. La Emory University dice che inizierà le sue lezioni del semestre primaverile online. E alcune scuole pubbliche affermano che richiederanno agli studenti di indossare nuovamente le maschere a gennaio.

___

SEATTLE – Il Dipartimento della Salute dello Stato di Washington riporta un nuovo record di casi registrati in un giorno.

Il Seattle Times ha riferito che i funzionari statali hanno confermato 6.235 nuovi casi il 24 dicembre. Il record precedente di casi giornalieri era di 5.526 il 7 dicembre 2020.

Il 24 dicembre segna anche la prima volta che lo stato di Washington ha segnalato più di 6.000 casi in un solo giorno.

L’aumento improvviso dei casi rispecchia quello di altre città statunitensi in cui è diventata prevalente la variante altamente contagiosa dell’omicron.

___

HONOLULU – L’Università delle Hawaii terrà principalmente lezioni online nelle prime due settimane di primavera, poiché lo stato monitora un aumento dei casi di virus omicron.

Le Hawaii hanno registrato i tassi giornalieri di COVID-19 più alti di sempre negli ultimi giorni. Funzionari dell’Università delle Hawaii affermano che le università di tutte le isole trasferiranno temporaneamente molte aule all’insegnamento online.

In una e-mail agli studenti e al personale, il presidente dell’Università delle Hawaii David Lasner ha affermato che cambieranno solo le classi che possono essere “insegnate in modo efficace online”.

READ  Angelina Jolie in visita in Burkina Faso come inviato speciale delle Nazioni Unite

Le altre lezioni saranno tenute di persona ma con distanziamento fisico, mascherine e controlli sanitari

___

ATLANTA – Il presidente della Emory University ha dichiarato martedì che la scuola sta passando alle classi virtuali per iniziare il semestre primaverile a causa dell’ondata nazionale di casi COVID alimentata dalla variante omicron.

In una lettera alla comunità universitaria, il presidente Gregory Fenvis ha affermato che Emory tornerà all’apprendimento di persona il 31 gennaio se le condizioni lo permetteranno.

Il passaggio alla formazione a distanza si applica ai corsi universitari, post-laurea e professionali. Le residenze rimarranno aperte, anche se gli studenti sono incoraggiati a ritardare il loro ritorno al campus.

Le infezioni da COVID-19 nell’area di Atlanta, dove si trova Emory, stanno aumentando rapidamente.

I casi medi di COVID-19 in sette giorni in Georgia sono saliti a quasi 8.700 al giorno lunedì, secondo il Dipartimento della sanità pubblica dello stato. Questo è vicino al picco che la Georgia ha visto nei numeri di infezione all’inizio di gennaio e all’inizio di settembre.

___

Il Regno Unito ha riportato un altro numero record di casi confermati di COVID-19, con 129.471 infezioni in più martedì.

I dati erano incompleti a causa delle vacanze di Natale e non includevano dati dalla Scozia o dall’Irlanda del Nord.

Il governo ha detto che altre 18 persone sono morte dopo essere risultate positive al coronavirus.

I funzionari hanno affermato che circa il 90% dei casi nel paese sono ora omicron.

Nonostante le alte infezioni quotidiane, il governo del primo ministro Boris Johnson ha affermato che non imporrà ulteriori restrizioni sui virus in Inghilterra prima del nuovo anno. Nel frattempo, Scozia, Galles e Irlanda del Nord, che hanno stabilito le proprie regole di salute pubblica, hanno iniziato a chiudere i locali notturni e a limitare gli incontri sociali a partire dal Santo Stefano.

___

You May Also Like

About the Author: Michele Monaldo

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *