Arrestato l’attore di ‘My Pobre Angelito’ per aver tentato di strangolare la fidanzata – Publimetro México

l’attore Sii Ratray Si è consegnato alle autorità di polizia dell’Oklahoma dopo essere stato accusato di aver aggredito il suo compagno e di aver tentato di strangolarlo. La celebrità di 44 anni è stata successivamente rilasciata dopo essere stata prenotata per due denunce, una delle quali per aggressione domestica.

Secondo l’Hollywood Reporter, un affidavit della sua ragazza indicava che l’attore l’ha afferrata per il collo gridando “Ecco come muori”, una versione che Rattray ha negato nel suo aspetto. I documenti ottenuti dal canale di notizie locale “Kfour” hanno indicato che Fame e la sua ragazza hanno iniziato la discussione mentre erano in un bar, e poi in una stanza d’albergo.

Rattray avrebbe spinto, picchiato e tentato di strangolarla. Il suo compagno aveva vari lividi, segni e ferite. “Il signor Rattray nega di averla mai contattata o di aver fatto qualcosa del genere”, ha detto l’avvocato Scott Adams citato da The Hollywood Reporter.

L’attore ha interpretato l’odioso “Buzz McAllister”, il fratello maggiore di Kevin, un personaggio interpretato da Macaulay Culkin. Era famoso sia nel primo film che nel sequel in cui un ragazzo dispettoso si perde a New York City. “Potrei non ricordare di essere una persona particolarmente rilassata, ma sono cresciuto desiderando condividere la casa della mia famiglia, anche la mia pizza durante le festività natalizie”.

La celebrità anticipa una possibile riunione della famiglia McAllister e rivive questo classico degli anni ’80. Come ha detto a People durante alcune delle sue scene di Home Sweet Home Alone, su Disnet Plus è prevista una nuova versione di “My Poor Little Angel”. “Stavano pianificando un incontro online e recentemente, come altri giorni, ho iniziato una conversazione tramite una chat di messaggistica cercando di tenere il passo con Jed Cohen, Diana Raine, Terry Snell, Angela Guthals e Hilary Wolff.

READ  Avi Marciano (Plus belle la vie) e Diane Robert (qui tutto ha inizio) condividono rare foto del figlio per il suo compleanno

In seguito ha affermato che la famiglia McAllister “si sta muovendo volontariamente per riunirli. Chissà cosa potrebbe accadere in futuro? Devin Rattray ha anche parlato dell’impatto del classico di Natale. “Questo film è diventato un cimelio di famiglia per più di una generazione. I genitori stanno mostrando ai loro figli, ai loro figli ai loro nipoti, e questo è qualcosa di cui ho fatto parte”, ha detto.

Il reboot di Home Alone su Disney Plus ha suscitato molte indiscrezioni sui social in quanto vi erano speculazioni sulla partecipazione dell’attore Macaulay Culkin, per riportare in vita la storia di un ragazzo dimenticato a casa da solo mentre tutta la famiglia era in vacanza. Devin Ratray è stato uno degli attori presenti nel video che parla del suo personaggio “Buzz”.

Ma Culkin ha utilizzato il suo account Twitter e ha chiarito i commenti. “Benvenuti. Solo un avvertimento visto che oggi ho avuto tante domande: non sono nella nuova casa da solo al riavvio, auguro buona fortuna a tutti”.

Mio povero angelo

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *