Avalanche ha ucciso almeno 8 persone nello stato himalayano indiano – ufficiale

I membri della squadra di soccorso lavorano durante un’operazione di soccorso sul sito di un ponte distrutto dopo che le inondazioni improvvise hanno spazzato via una valle di montagna che ha distrutto argini e ponti, nel villaggio di Raini nello stato settentrionale di Uttarakhand, India, 11 febbraio 2021. REUTERS / Anushree Fadnavis / File immagine

Almeno otto persone sono morte e 384 sono state salvate dopo il crollo di un ghiacciaio che ha innescato una valanga vicino al confine indo-cinese nello stato indiano dell’Uttarakhand venerdì, ha detto un funzionario del governo.

“Otto corpi sono stati recuperati. Sono in corso operazioni di soccorso”, ha detto sabato ai giornalisti un funzionario del ministero della Difesa, aggiungendo che sei di coloro che sono stati soccorsi erano in condizioni critiche.

Il funzionario ha detto che la strada è stata tagliata in 4-5 punti a causa di molteplici smottamenti, dopo una valanga nel distretto di Shamuli, nell’Uttarakhand, venerdì sera.

Un funzionario del governo ha anche confermato che almeno 8 persone sono state uccise e più di 300 sono state salvate dai militari.

Il primo ministro dello Stato Terat Singh Rawat ha dichiarato in un tweet dopo un’indagine aerea dell’area che sono in corso sforzi per rilanciare la rete di comunicazioni poiché le strade sono chiuse a causa di forti nevicate.

Il crollo del ghiacciaio e le frane nello stato a febbraio hanno causato inondazioni improvvise che hanno causato la morte di oltre 200 persone e spazzato via due progetti di energia idroelettrica del governo. Leggi di più

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

You May Also Like

About the Author: Michele Monaldo

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *