Avvertono che una tempesta solare potrebbe distruggere le connessioni Internet – The Times

La vita quotidiana ne risentirebbe notevolmente se finissimo tutti all’improvviso connessione internet. Se uscivi per qualche minuto, ci facevamo prendere dal panico, un’interruzione massiccia sarebbe disastrosa.

E mentre è difficile che ciò accada, non è impossibile, e un gruppo di scienziati ha avvertito del vero pericolo che dobbiamo affrontare da questo avvenimento. I ricercatori dell’Università della California indicano la possibile causa di una tale catastrofe al sole. Spiegano che l’espulsione di massa coronale della stella, chiamata “tempesta solare”, potrebbe causare un’onda di radiazioni in grado di distruggere la rete GPS.

Stimano persino che il danno possa essere maggiore e persino influenzare i cavi sottomarini necessari per connessione internet. Attraverso di loro una grande quantità di dati viene trasmessa tra i continenti.

Sebbene finora siano stati registrati solo due casi di tempeste solari (nel 1859 e nel 1989) non si può escludere un terzo caso, che avrebbe un impatto più significativo. “La nostra infrastruttura non è pronta per un evento solare su larga scala”, spiegano gli autori dello studio. “Abbiamo una comprensione molto limitata dell’entità del danno che può verificarsi”.

Tuttavia, come affermato 20 minuti, calcolano che le reti di cavi sottomarini più colpite saranno quelle che attraversano il Pacifico e l’Atlantico, dato che si trovano a latitudini più elevate. Secondo questo criterio, stimano che l’Asia sarà il continente meno colpito, perché i cavi saranno meno esposti.

Durante la recente tempesta solare, in Canada è stato registrato un blackout di 9 ore, che ha portato al collasso della rete idroelettrica del Quebec. Se accadesse qualcosa di simile oggi, il danno sarebbe ancora maggiore in connessione internet, che è essenziale nella nostra vita di oggi.

READ  Gli scienziati creano embrioni ibridi umani e scimmia in laboratorio - BGR

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *