Barcellona – Benfica. Barcellona dal muro. Il Benfica lo espellerà dalla Champions League?

  • La partita di martedì tra Barcellona e Benfica (21:00) è la partita per partecipare o meno alla Champions League. Gli spagnoli in Portogallo hanno subito una sconfitta, e se perdessero ancora tre punti contro l’avversario, sarebbero sul punto di ritirarsi dalla Champions League. In ultima linea andranno a Monaco
  • I catalani hanno riposto la loro speranza in Xavi Hernandez, che è tornato al club con la missione di ripristinare la sua brillantezza e riaccendere l’amore dei tifosi.
  • La buona notizia per i tifosi della Duma catalana è anche il premio Golden Boy per Pedri. Il 18enne ha seguito le orme della più grande leggenda del club, Leo Messi
  • Puoi trovare altri di questi testi sulla homepage di Onet

L’esordio di Xavi nel nuovo ruolo è stato molto positivo, il Catalan Pride ha faticato ma ha comunque battuto l’Espanyol 1-0 nel derby cittadino. Ora lo attende un compito più difficile, e sicuramente più importante. Oggi giocherà una delle partite più importanti della stagione.

Il Barcellona minaccia di non lasciare il gruppo in Champions League per la prima volta in 20 anni. Nella stagione 2003/2004 non è apparsa affatto in Champions League, ma dal 2004 ha sempre partecipato agli 1/8 di finale. Oggi affronta il Benfica, che ha perso 0: 3 nella prima partita di questa edizione di la Champions. Ha due punti di vantaggio, quindi le basta un pareggio per essere più avanti in classifica, ma nel prossimo turno affronterà in trasferta il Bayern e in casa il Benfica contro la Dynamo Kiev. E anche se la squadra di Monaco gioca in una rosa non delle più forti, non c’è bisogno di rinunciare a questa partita. Ecco perché il Barcellona deve vincere oggi per assicurarsi la promozione.

READ  Olympia 2021: DOSB smentisce Patrick Muster ufficiale del ciclismo dopo lo scandalo razzista

Problemi del personale

Diversi giocatori della squadra si stanno riprendendo dagli infortuni, come Pedri, Ansu Fati e Ousmane Dembele. Sergio Aguero soffre di gravi problemi cardiaci che potrebbero costringerlo a chiudere la carriera. Il suo compagno di squadra del Manchester City Samir Nasri gli ha detto che l’argentino gli aveva inviato un messaggio che avrebbe lasciato il calcio. Inoltre, il 17enne Elias Akhomach, in cui Xavi ha esordito sabato in prima squadra e subito in prima squadra, è stato temporaneamente sospeso a causa di un cartellino rosso dalla UEFA Youth League. Durante la pausa del match con l’Espanyol, è stato cambiato di due anni più dell’ex Abde, ma, a sua volta, non può comparire perché non è stato iscritto e non ha i requisiti per essere in lista B.

In questo caso, il quotidiano sportivo del Barcellona El Mundo Deportivo si aspetta un posto in prima squadra per Philippe Coutinho, che non ha mai avuto successo al Camp Nou, nonostante il suo costo finanziario colossale (almeno 130 milioni di euro). Oltre a lui, Jaffe, che è un centrocampista, gioca in attacco, e Memphis Depay, che è il migliore in ala, gioca il ruolo di centravanti. Dati i problemi di salute dei giocatori, non c’è molta scelta in prima linea.

Premio Pedri

Ci sono anche buone notizie in mezzo al diluvio di cattive notizie. Pedri è stato insignito del Golden Boy Award per il miglior giovane giocatore d’Europa. Sono ammessi i giocatori di età inferiore ai 21 anni. Ha vinto il più grande vantaggio nella storia di questo sondaggio, che si tiene dal 2003. Aveva 318 punti e il secondo è stato Jude Bellingham del Borussia Dortmund 119. Il 19enne è il secondo giocatore nella storia del Barcellona ad essere premiato in questo modo. In precedenza, Lionel Messi ha vinto questo premio nel 2005.

READ  Questo Barcellona fa davvero male: un'impotenza brutalmente orribile

Badri ha vinto il premio la scorsa stagione e Euro 2020. Tuttavia, all’inizio di questo torneo, ha subito un infortunio che potrebbe aver interessato un gran numero di partite e non gioca da agosto.

La copertura in diretta di questo incontro sarà disponibile sulla homepage di Onet e su Onet Sport.

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *