Basket: terza sconfitta consecutiva per il Monaco, perso dal Borg-en-Bresse 94 a 86

I cestisti monegaschi hanno perso per la terza volta consecutiva nel campionato francese (élite), perdendo domenica sera in casa contro Bourg-en-Bresse 94 a 86, lasciando in vantaggio Villepin e Dijon.

I giocatori di Zvezdan Mitrovic hanno giocato la loro undicesima partita nell’élite domenica 9 maggio e devono ancora giocare cinque partite prima della fine della loro stagione regolare il 18 giugno contro Villeurbanne. Si passa poi alla fase finale, con la partita dei quarti di finale in casa il 20 o 21 giugno, e poi la quarta finale a Rouen il 24 e 26 giugno.

Con 22 vittorie in 29 partite, Roca ha un tasso di successo del 75,9%, contro 76,7 di Asvel e JDA Dijon (23 vittorie in 30 partite), i borgognoni affrontano domenica il Chorale de Roanne per dominare il campionato.

Dal canto suo, Bourg-en-Bresse continua una buona striscia dopo aver battuto Digione e Strasburgo, e coglie l’occasione per recuperare il quarto posto dagli alsaziani, che giocano alla fine del pomeriggio sul pavimento del Portel.

L’illustre sequenza imposta al Monaco – in totale, 20 partite di campionato tra il 12 aprile e il 18 giugno – ha cominciato a farsi sentire sui corpi dei compagni di squadra di Mathias Lesort.

Domenica sono tornati a segnare negli ultimi cinque minuti (78-78, 35) dopo essere stati in vantaggio di 16 punti (66-50) a metà del terzo quarto. Ma il perno francese di JL Boug Pierre Pelos era insostenibile, segnando una doppietta con 31 punti e 10 rimbalzi, ben assistito dal terzino serbo Danilo Anducic (25 punti).

La squadra di Bressan ha finito per vincere 94 a 86, presentandosi come outsider nella fase finale del campionato francese.

READ  Kyle Guy dei Warriors sta cercando di distinguersi nella Summer League di Las Vegas

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *