“BaterAsu” scuote il centro di Asuncion con la musica rock

Con la partecipazione di oltre 30 batteristi, la band “BaterAsu” ha celebrato oggi la sua prima edizione in Plaza de la Democracia, presentando al pubblico un repertorio di puro rock. Uno degli illustri ospiti, Cesar Cibula, ha sottolineato l’importanza dello strumento.

Al ritmo de Regina, un totale di 33 batteristi hanno assistito all’inizio di questo evento senza precedenti nel nostro paese, suonando i loro strumenti all’unisono, accompagnati dal gruppo CODA sul palco. L’iniziativa è stata curata dal conservatorio d’arte “Zeppelin School” e ha riunito un pubblico di tutte le età che, nonostante il caldo afoso, sono scesi in piazza per godersi il loro momento rock-rock.

Oltre alla canzone della regina, si unirono al repertorio di “Kashmir”, di Dirigibile y “Rock and Roll Train”, de CA/CC; Mentre sei alla batteria, puoi vedere bambini dagli 8 anni agli adulti e professionisti dello strumento musicale come un insegnante Cesare Cibulaun membro della Asuncion City Symphony Orchestra (OSCA) e Retroband; Hernan Comasdalla collezione Patriarca; Tra l’altro.

“Questa è una cosa storica, e per la prima volta in Paraguay una macchina che di solito non è ben curata, e oggi ha guadagnato uno spazio significativo e questo è un segno della storia. È l’inizio di grandi cose sulla batteria “, ha detto Cipola all’ABC.

Il musicista ha ringraziato gli organizzatori per l’invito e ha evidenziato il gran numero di persone che oggi scelgono di imparare la batteria. “Ci sono molti bambini, di tutte le età, adulti, professionisti medici, avvocati che sognavano di suonare la batteria e oggi studiano. Ho rotto le barriere, ho rotto i tabù ed è aumentato molto”.

READ  L'ex rapper di Black Rob Bad Boy non c'è più all'età di 51 anni

“Come insegnante, suonatore di strumenti e come genitore, consiglierei ai nostri figli di poter studiare uno strumento musicale. È una terapia, serve perché possano concentrarsi sulle cose belle e andare avanti con gli studi. È uno stile di vita, una disciplina”, ha detto.

Dopo l’esibizione dei batteristi, il gruppo CODA, formato da docenti di conservatorio, si è esibito in onore dei Led Zeppelin, facendo un tour dei grandi successi della band britannica. L’attività è stata sostenuta dal Ministero della Cultura e del Turismo del comune di Asuncion.

Per saperne di più: Oggi “BaterAsu” riunisce 30 batteristi in Plaza de la Democracia

You May Also Like

About the Author: Luigia Di Traglia

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *