Battlefield 2042 è pianificato senza Battle Royale. Il gioco gratuito può arrivare • Eurogamer.de

Ti allontani da Warzone, senza paura del confronto.

Dopo l’enorme successo della modalità Warzone gratuita in Call of Duty, i giocatori hanno speculato sul fatto che Battlefield, che è sempre stato coinvolto in un gran numero di giocatori, offrirà anche una componente Battle Royale con la prossima versione.

Con l’annuncio di Battlefield 2042, al momento sembra essere fuori discussione, se mai. Quando EA e DICE hanno presentato il gioco ai rappresentanti della stampa la scorsa settimana, l’attenzione si è concentrata sulla tradizionale modalità Conquista e Sfondamento.

In risposta a una domanda dei rappresentanti della stampa durante l’evento di rivelazione della scorsa settimana, il capo dello studio DICE Oscar Gabrielson ha risposto:

“Posso confermare che al momento non ci sono piani per Battle Royale in questo gioco. Abbiamo il nostro ‘All-out-Warfare’ su una scala completamente nuova sotto forma di Conquista e Sfondamento”. Il resto sarà discusso in EA Play il 22 luglio.

Ciò significa una modalità di rischio e una modalità completamente nuova di DICE LA. Mentre si dice che il primo sia un “nuovo genere di gioco ad alto rischio” e un “completamente nuovo”, il secondo è stato evidenziato separatamente nella presentazione e descritto come una “vera lettera d’amore ai giocatori della serie” di cui dubito:

Non c’è battle royale, anche se sembra molto elegante.

Alla domanda se il nuovo Battlefield conterrà oggetti gratuiti, Gabrielson ha detto che “non c’è niente da annunciare oggi”. Si dovrebbe attendere con impazienza i corrispondenti annunci imminenti (“attendo con ansia di più a venire”). Quindi è molto probabile che il contributo di DICE LA salirà sul ring come modalità free-to-play con Warzone e non come battle royale.

READ  Ecco lo smartwatch di Facebook con fotocamera staccabile!

A proposito, anche i costumi del pericolo hanno stuzzicato la mia curiosità. Ogni volta che sento “posta in gioco alta” in uno sparatutto, penso a sparatorie a squadre più piccole con solo poche, forse anche una vita. Infatti, sto pensando a Rainbow Six Siege. Secondo il game director Daniel Berlin, l’Hazard District è in gran parte focalizzato sul “gioco di squadra ristretto”. “Questo è qualcosa di completamente nuovo per la serie Battlefield e completamente diverso dalla parte generale del gioco Warfare. E non è un battle royale”.

You May Also Like

About the Author: Dario Calabresi

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *