Benvinedos! I turisti sono invitati nella Spagna rurale per salvare i villaggi morenti

Un abitante del villaggio beve caffè nell’unico bar di Beles de Abago, nel nord-ovest della Spagna, l’8 marzo 2012. Reuters / Susanna Vera

Il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez ha dichiarato sabato che i turisti stranieri sono invitati a godersi il fascino della campagna spagnola invece delle tradizionali vacanze di sabbia e mare, lanciando un piano ambizioso per salvare i villaggi morenti della Spagna.

Il piano da 10 miliardi di euro (12,18 miliardi di dollari) mira a salvare la vita rurale in un paese in cui il 42% dei villaggi è a rischio di migrazione della popolazione rispetto alla media UE del 10%.

“Vorrei in particolare sottolineare che (i turisti) dovrebbero godere delle ricche attrazioni rurali che il nostro paese possiede, che sono uno dei gioielli della corona”, ha detto Sanchez in una riunione a Madrid dei sindaci delle città rurali.

Da lunedì la Spagna aprirà le porte ai turisti non appartenenti all’Unione Europea considerati a basso rischio per il Coronavirus, in particolare Gran Bretagna e Giappone, ai quali non sarà richiesto di mostrare un test negativo. Leggi di più.

E dal 7 giugno, la Spagna consentirà alle persone da qualsiasi parte del mondo che sono state vaccinate contro il COVID-19 di entrare nel paese, sperando di stimolare una ripresa nel settore del turismo devastato.

Il miglioramento della connettività digitale delle società di vacanze rurali fa parte del piano, che prevede anche l’espansione del turismo sostenibile.

Il governo di sinistra prevede di aumentare l’accesso a Internet nelle zone rurali, migliorare le rotte di trasporto, offrire sovvenzioni a giovani imprenditori e piccole imprese e lanciare il programma di educazione rurale Erasmus.

READ  Il massimo diplomatico pakistano fa osservazioni antisemite durante un'intervista alla CNN sul conflitto di Gaza

Sanchez ha detto che i 47 milioni di persone della Spagna occupano solo il 12,7% della terra, rispetto al 67,8% della terra abitata in Francia e al 59,9% del territorio tedesco.

Il governo stima che la densità media di molti villaggi rurali sia inferiore a 12 persone per chilometro quadrato.

($ 1 = € 0,8211)

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

You May Also Like

About the Author: Michele Monaldo

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *