Bundesliga: Bayern Monaco vs SpVgg Greuther Fürth – Partita di sabato – Notizie sportive su hockey su ghiaccio, sport invernali e altro

Sabato il Bayern Monaco affronterà Grother Fürth, ultimo in Bundesliga. Sicuro vincere? In ogni caso, i franconi hanno un sostegno importante.

Julian Nagelsmann ha sorriso quando ha rischiato la sua grande squadra Bayern prendendo SpVgg Gruther Fürth troppo sciolto dopo la partita 7-0 contro il VfL Bochum. “Mi piacciono queste domande”, ha risposto il 34enne prima del prossimo duello calcistico impari con il nuovo arrivato. “Se vai là fuori e vinci, tutti dicono che è normale. Se perdi, significa che hai sottovalutato il tuo avversario. E questo è piuttosto sorprendente”.

Nella percezione del pubblico, prima del duello di Free State di venerdì (20:30/DAZN), l’unica domanda è quanto vincerà Monaco. Per Nagelsmann pensieri del genere non giocano un ruolo a pochi giorni dalla prossima sfida di Champions League contro la Dinamo Kiev. Il nuovo allenatore del Bayern Monaco ha dichiarato giovedì: “C’è un piccolo titolo sopra il piano tattico in ogni partita. Era la scorsa settimana: il nostro obiettivo è decisivo. E questa settimana lo è: il nostro obiettivo è decisivo, parte seconda”. Sottovalutare l’avversario è “inutile”, ha detto il 34enne Nagelsmann. L’obiettivo è difendere il primo posto in vista del decimo titolo consecutivo.

Ultimo in classifica del Fürth contro la capolista Bayern Monaco

In un totale di 19 partite casalinghe, i franconi non sono stati in grado di vincere una sola vittoria nella loro seconda stagione in Bundesliga. Difficile immaginare che la prima funzionerà in un gioco di grandi opposti: primo contro ultimo, miglior attacco contro la difesa più debole, valore di mercato del giocatore stimato in 850 milioni di euro incontra una squadra che si dice valga 40 milioni di euro. “Ovviamente i segnali dei due club sono molto diversi – ha ammesso Nagelsmann -. Dobbiamo essere pronti per molti combattimenti”.

READ  I Celtics sono interessati a Spencer Dinwiddie e Marcus Smart potrebbe essere scambiato in questa stagione

Lo hanno annunciato i franconi restituendo la posta alla prova impari di forza davanti a 11.730 spettatori. Con una grande presenza fisica, l’allenatore Stefan Little disse in occasione dell’anniversario della fondazione del vecchio maestro il 23 settembre 1903, di voler infastidire i grandi giocatori bavaresi “per mantenere la partita aperta il più a lungo possibile”. “Possiamo abbandonare le linee e giocare con gioia e coraggio”, ha detto in Monaco Nato Leitl, che si è formato come giocatore all’FC Bayern e alla fine è diventato professionista. Little ha sottolineato l’importanza di “andare al massimo delle prestazioni”. (Leggi anche: Marco Rose: l’allenatore di Serie A ha lasciato prima di tornare al Mönchengladbach)

L’allenatore del Monaco Julian Nagelsmann non vuole sottovalutare gli avversari della Franconia.

Foto: Sven Hobe, Dibba (foto d’archivio)

L’allenatore di Forth Little: “Ci sono sempre state sorprese”

L’allenatore chiede ai suoi professionisti di calcio nella partita di Bundesliga casalinga di SpVgg Greuther Fürth contro l’FC che di solito ha battuto Bayern Monaco Coraggio e gioia in campo. “È sicuramente la sfida più grande del calcio tedesco”, ha detto Little del gigantesco compito di chiudere la classifica senza vittorie nella partita di apertura del sesto giorno della partita venerdì sera (20:30/DAZN).

Leggi anche

Infortunato al Bayern Monaco

Tre giorni prima della partita del Fürth: Serge Gnabry salta l’allenamento del Bayern

“Ci sono sempre state sorprese”, ha detto giovedì la sua città natale, Monaco. Si è formato come giocatore del Bayern Monaco ed è diventato un professionista. I professionisti dovrebbero godersi il gioco e l’atmosfera al Ronhof, che ha registrato il tutto esaurito a 11.730 spettatori. “Possiamo abbandonare le linee e giocare con gioia e coraggio”, ha detto Little, 43 anni. Con un’elevata presenza fisica, vogliono “disturbare” i big bavaresi per tenere aperta la partita il più a lungo possibile. Little ha menzionato più volte il motto del gioco nella sua conferenza stampa: “Sii coraggioso! Poco si aspetta che il corridore numero uno sia “dal primo secondo, prenderà il sopravvento”. Ad eccezione degli infortuni a lungo termine, Gideon Jung e Jesek Njankam, la gente di Forth può contare su risorse illimitate. È importante ” andare al limite delle prestazioni”, ha detto Little.

READ  Florida vs. LSU Points: Tigers Ground Game, quattro intercettazioni travolgono n. 20 Gators ai rigori

Il Bayern Monaco non aspetta solo il miglior marcatore d’Europa nella prossima partita di Bundesliga

Il Bayern ha segnato 38 gol in otto partite ufficiali in questa stagione, quasi cinque a partita. “L’avidità e il carattere di questa squadra sono semplicemente straordinari”, ha detto Nagelsmann. Anche il famoso Barcellona non ha dato scampo a Monaco con il 3-0. “Siamo ovviamente di un calibro diverso dal Barcellona”, ha detto Little, che è nato a Monaco di Baviera, prima di un battito di ciglia.

Nel duello tra il leader di tutti i tempi della classifica della Bundesliga e il leader di tutti i tempi della classifica della seconda divisione, Nagelsmann potrebbe ancora una volta essere all’altezza dell’ultimo paziente Serge Gnabry e Jamal Mosiala. “La probabilità che entrambi inizino a giocare è molto piccola, anche se potessero”, ha detto. Entrambi sarebbero “in forma al 100%” contro Kiev mercoledì.

In precedenza, la squadra voleva che vincessero Robert Lewandowski, che questa settimana ha portato a casa la Scarpa d’Oro come miglior attaccante d’Europa, e Manuel Neuer, che ha ricevuto la medaglia al merito bavarese a Fürth. “Penso che non sarà un compito facile per noi”, ha detto sinceramente il capitano Neuer.

Il primo ministro Marcus Soder tiene le dita incrociate per Grather Forth

Nagelsmann prepara la sua squadra per “nomi presumibilmente più deboli come Bochum o Fürth” con un’analisi approfondita “come era prima della partita di Champions League a Barcellona”. Il recordman Lewandowski è riuscito a segnare almeno una volta nella sua 16a partita di campionato – finora solo Gerd Muller ci è riuscito. “Sono un giocatore sempre concentrato sulla prossima sfida”, ha detto il calciatore mondiale.

READ  Fortuna League 1: GKS Katowice - Resovia Rzeszów. Trasmissioni TV e streaming online

Il popolo di Fürth, che ha perso la sua prima partita di Bundesliga nell’agosto 2012 3-0 contro il Bayern, ha un dito notevole dalla sua parte: il primo ministro Markus Soder. Da orgoglioso francone, il politico ha osservato che “ogni club della Franconia” eclisserebbe il Bayern Monaco. Anche parte dell’odierno SpVgg Greuther Fürth ebbe successo: il 14 agosto 1994, il TSV Vestenbergsgreuth espulse i migliori bavaresi dalla Coppa DFB con un punteggio di 1-0. (Leggi anche: Thomas Muller: il post di Instagram provoca risate)

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *