“Capisci come il VAR ha permesso il gol di Lutario Martinez nell’intervallo contro il Sassuolo”


L’Inter non ha ricevuto un vantaggio indescrivibile dal VAR per consentire il gol di Latador Martinez contro il principale giornalista italiano Sassuolo.

Stephen de Vrij rischiava di subire un rigore nel secondo gol di San Siro, mentre l’attaccante del Sassuolo Giacomo Raspadori ha subito un fallo.

L’arbitro Massimiliano Irrati ha permesso che la partita continuasse, con El Toro che ne ha approfittato al massimo, aiutando Nerassuri a una preziosa vittoria per 2-1.

“Posso capire il silenzio di VAR dopo l’errore di de Vrij”, ha twittato mercoledì sera Fabio Raveszani di Telefordia.

“Da lì è iniziata l’azione per il secondo gol dell’Inter”.

La Juventus ha battuto il Napoli 2-1 nello stesso momento in cui ha battuto l’Inter Sassuolo, ma anche la partita è stata segnata da polemiche.

A seguito degli errori commessi da entrambi i lati da Federico Cisa e Pyotr Jilinski, entrambe le squadre hanno sofferto per il mancato rigore del primo tempo da parte dell’arbitro Mariscio Mariani.

Nel tentativo di spiegare la riluttanza del VAR a intervenire questa sera, Ravezzani ha suggerito: “Capisco perché questo non ha fatto nulla per la frode di Jilinsky.

“Ma se non si interviene nemmeno nella truffa incredibilmente palese contro la Sisa, la spiegazione è una sola: analizzare gli episodi multati non farà più parte del lavoro degli ufficiali del VAR”.

L’Inter ha vinto 10 partite consecutive in Serie A dopo la vittoria di mercoledì e ha 11 punti di vantaggio sul Milan, secondo.


You May Also Like

About the Author: Leonzio Vecoli

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *