Chuckie dice che Glenn è il “queer” e il fluido sessuale – El Financiero

Chucky, Falso di film horror, svelato in un episodio della nuova serie Glenn “Coro” e persona fluida di genere.

‘Glenn’, il personaggio precedentemente presentato come il figlio di Chuckie e della bambola Tiffany in questo film Seme di Chuckie (“La Wiki di Chucky”, Se tradotto in spagnolo), nel 2004.

E nella nuova serie Chucky (2021), che va in onda Canale Sifi, Il giocattolo raggiunge le mani di un adolescente di nome Jack, che si innamora di un altro ragazzo.


In uno dei nuovi episodi, quando il giocattolo scopre questo fatto, lo racconta a Jake Glenn è bizzarro e fluido sessuale.

“Ho un bambino strano. Fluido sessuale”, dice Chuckie all’adolescente. Quando chiede se questo fatto è positivo per lui, il giocattolo risponde: “Non sono un mostro, Jack” (“Non sono un mostro, Jack”).

I soprannomi di Glenn potrebbero andare persi quando si reca in Spagna, ma la traduzione neutra sarebbe: “Ho una figlia strana. È il fluido sessuale. “

Questo nuovo programma televisivo è stato scritto anche da Don Mancini, che ha creato l’intero franchise di Chuckie.


E questo cosa significa?

Utilizzo ‘Strano’ Viene dall’inglese ed è tradotto come “strano” o “strano”. Storicamente è stato usato per nominare tutti i popoli del sesso opposto.

Tuttavia, c’è comunità Acquisita di nuovo Nome chi Non identificano il binario di genere (maschio-femmina, maschio-femmina). Tendono a rifiutare il genere socialmente escluso per il genere di nascita e non identificano alcun genere particolare.

Nel frattempo, The Fluido sessuale o fluido sessuale Si riferisce al cambiamento che una persona può sperimentare nella sua espressione o identità di genere nel corso della sua vita.

READ  L'ex primo ministro italiano Letta è guidato da un democratico diviso

Secondo Harvard, la riassegnazione di genere può essere simbolica, ma può anche essere espressiva o viceversa: espressione ma non identità, o addirittura cambiamenti in entrambe.

Questo è ciò che significa Le persone senza sesso fanno sia espressioni che identità (maschio/femmina) in momenti diversi della sua vita.

Queste espressioni e identità di genere rientrano nell’ambito delle identità non binarie.

You May Also Like

About the Author: Leonzio Vecoli

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *