Come li vedi nel cielo?

Stanotte si svolgerà nel cielo uno degli esercizi astrologici più incredibili di tutto il 2021, che include Venere, Giove, Saturno e la luna crescente.

Credito: NASA (Planetario) / Andrea Centini (Luna)

La sera di martedì 7 dicembre potremo godere di uno straordinario allineamento planetario nel cielo, dove quattro eroi sono concentrati in un piccolo fazzoletto dal cielo. La falce di luna, Venere “il pianeta dell’amore”, il gigante gassoso del sistema solare Giove e il “signore degli anelli” Saturno, infatti, saranno tutti facilmente visibili al tramonto, nel cielo di sud-ovest, dove potranno dacci uno degli allineamenti più sorprendenti di tutto il 2021 Ecco come e dove vedere la straordinaria congiunzione stellare estesa.

L’evento astronomico si verificherà, come notato, tra il sud e il sud-ovest, quando i raggi del sole inizieranno a lasciare il posto all’oscurità della notte. La sottilissima falce della falce – la luna nuova o la luna nuova del 4 dicembre – sarà visibile per tutto il giorno, mentre i suoi compagni di viaggio sbirceranno nei crepuscoli una volta che il cielo sarà abbastanza scuro. La prima cosa che appare in cielo è Venere, il terzo oggetto più luminoso del cielo dopo il Sole e la Luna; Presto vestirà i panni del maestoso Giove, che è invece il quarto nella lista degli oggetti più luminosi del cielo; L’ultimo dei tre pianeti ad apparire sarà Saturno, con il suo caratteristico colore bianco-giallastro e una luminosità più debole rispetto agli altri.

La Luna si trova esattamente al centro di diverse costellazioni: Capricorno (in alto), Sagittario (in basso), Binoculare (a sinistra) e Scudo (a destra). Venere, facilmente riconoscibile per la sua eccezionale luminosità (dovuta alla sua atmosfera densa e corrosiva), si troverà alla destra della Luna Crescente, appena sopra la costellazione del Sagittario. Saturno sarà invece di qualche grado più alto sopra il satellite della Terra, nel cuore della costellazione del Capricorno, mentre Giove sarà più alto ea sinistra, tra Capricorno e Acquario. Di seguito la configurazione che si può osservare poco prima delle 18, quando il cielo è ormai abbastanza scuro.

READ  Xiaomi annuncia MIUI 13: novità del nuovo aggiornamento | stile di vita

Menù di stasera. Credito: Stellarium

Una tale concentrazione di stelle non è rara, quindi in un cielo limpido vale sicuramente la pena guardare fuori dalla finestra o uscire ad osservarla. Per ammirare le interconnessioni e gli allineamenti stellari, ricordiamo che non è necessario alcuno strumento dedicato, ma utilizzando un piccolo telescopio è possibile osservare gli anelli di Saturno, le caratteristiche fasce colorate di Gioviano e le quattro lune medicee. I dintorni e i dettagli di Giove sulla superficie lunare (Maria, crateri, catene montuose). Tuttavia, osservando Venere, è anche possibile comprenderne le fasi distinte, molto vicine a quelle lunari, che permisero a Galileo Galilei di confermare la teoria eliocentrica proposta anni prima da Niccolò Copernico. L’evento di stasera è anche un’ottima opportunità per provare a scattare delle bellissime astrofotografie.

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *