Costruzione aeromobili: posticipata la data per la ristrutturazione del gruppo Airbus secondo IG Metall

Amburgo industria aeronautica

La data della ristrutturazione del gruppo Airbus è stata posticipata secondo IG Metall

Archivio - 07/12/2021, Amburgo: Una parte della fusoliera dell'Airbus A350 si trova di fronte al capannone di produzione nell'edificio della fabbrica dell'Airbus.  (a dpa "IG Metall: rinviata la data di ristrutturazione di Airbus") Foto: Marcus Brandt / dpa +++ dpa-Bildfunk +++

Airbus sta ripensando al futuro

Fonte: dpa

Al momento la pressione è diminuita. Secondo il sindacato, Airbus e IG Metall hanno deciso di concedersi più tempo per trovare una soluzione alla prevista ristrutturazione del gruppo. Ora verrà compilato un pacchetto completo.

DrSecondo il sindacato, la data dell’attuazione originaria della ristrutturazione aziendale di Airbus non è sul tavolo. Nel terzo round di negoziati, il responsabile dell’area di IG Metall Coast Daniel Friedrich ha dichiarato martedì che i datori di lavoro e IG Metall avevano concordato di posticipare la data delle modifiche alle operazioni di Airbus e Premium Aerotec al 1 gennaio 2022. Invece, i partner negoziali hanno concordato di aggregare Pacchetto completo per risolvere tutti i problemi. Ciò influisce sulle aree di spin-off, potenziali investitori e posizioni.

Leggi anche

Le navi portacontainer Hapag-Lloyd appariranno sempre più a Wilhelmshaven in futuro

Friedrich ha descritto i colloqui all’aeroporto di Amburgo come costruttivi. Le proposte di soluzione saranno ora presentate in gruppi di lavoro congiunti per un periodo di sei settimane. Il prossimo round di negoziati è stato concordato il 9 novembre. “Continuando i colloqui, non dovremo più pensare a un avviso di sciopero o simili”, ha detto Friedrich. La pressione viene prima espulsa dalla caldaia.

Leggi anche

Il premier dello Schleswig-Holstein Daniel Günther (CDU) e il primo sindaco di Amburgo Peter Chencher (SPD) si sono incontrati al municipio di Amburgo per una riunione ministeriale congiunta dei loro paesi

Gunther e Chencher

Inizialmente Airbus voleva integrare parti delle operazioni Airbus e gran parte di Premium Aerotec in una nuova filiale all’inizio del 2022. Inoltre, verrà creata una nuova unità focalizzata sulla produzione di singole parti e piccoli componenti. Per questa compagnia, che deve servire anche altri clienti, Airbus si sforza di stabilire un contatto con un “forte partner esterno”. Ciò interesserà circa 13.000 dipendenti. Secondo il produttore di aeromobili, Airbus Operations ha circa 18.000 dipendenti, mentre Premium Aerotec ha circa 7.000 dipendenti.

Leggi anche

La computer grafica mostra il possibile aspetto di un tunnel che potrebbe essere costruito tra l'isola baltica tedesca di Fehmarn e l'isola danese di Lolland.  La Danimarca classifica il tunnel come la soluzione più economica per collegare il Mar Baltico previsto per la Germania per la prima volta.  Come annunciato dal ministro dei trasporti Christian Schmidt, nuovi calcoli sui costi hanno portato a un aumento significativo dei costi di costruzione di un ponte di 19 chilometri su Fehmarnbilt.  Dovrebbe costare 38,5 miliardi di corone precedentemente ipotizzato (5,2 invece di 4,4 miliardi di euro), principalmente a causa dei maggiori requisiti di sicurezza.  Foto: Femern A / S dpa / lno +++ (c) dpa - Bildfunk +++

Per protestare contro i piani, più di 12.000 lavoratori hanno organizzato uno sciopero di avvertimento che è durato meno di un giorno. Sono stati colpiti i siti Airbus di Amburgo, Stade, Brema e Buxtehude. D’altra parte, nella filiale di Airbus Premium Aerotech, i dipendenti hanno scioperato nella sede di Augusta, nonché a Brema, Farrell e Nordenham.

Nel caso in cui i dipendenti perdano il lavoro a causa della ristrutturazione, IG Metall richiede un’indennità di fine rapporto pari a tre mensilità totali per ogni anno di lavoro con un importo base di 25.000 euro a titolo di garanzia. Inoltre, deve essere concordata una regola di disagio per i membri di IG Metall e misure di qualificazione per un periodo di due anni con pagamento del bonus continuativo.

READ  Cina: crescita del PIL del 7,9% nel secondo trimestre

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *