Da Tours a Monaco di Baviera, il viaggio in bici di un fan francese

Dovevi essere eccitato, ma Michelle, la pensionata di 64 anni, lo era. Per godersi la sua nuova vita, la sua felicità è andare in bicicletta e percorrere le strade. Questo martedì era a Monaco, Marienplatz, la famosa piazza nel cuore della città, dopo aver lasciato Tours venti giorni fa.

“Avevo il mio posto per la partita Francia-Germania, e poiché mi ero ripromesso di percorrere in bicicletta, con assistenza elettrica, la rotta Eurovélo (che parte dalla Bretagna fino al Mar Nero), dalla mia città natale di Lannion, in Bretagna, ho mi sono detto: vado a Monaco di Baviera in bicicletta. Sono andato a Tours. L’anno scorso, quindi ho lasciato Tours quest’anno. Alla velocità di cento chilometri al giorno, sono arrivato a Monaco di Baviera in venti giorni (contando a ritroso da Lannion, editore nota),” spiega Michel, contento di aver già percorso circa 2.000 dei 5.000 km di questo lungo percorso attraverso l’Europa.

“Va bene per guidare… in una strada pedonale a Monaco di Baviera”

“Nessun fastidio, bel tempo, un po’ di pioggia a volte di notte, ma nella mia tenda è andato tutto bene. Ho passato Mulhouse e Basilea, poi sono andato in Germania. Sono passato tra le discese al confine. Ho preferito la strada sul lato francese, lungo i canali panoramici”, dice. La sua corsa non gli è costata molto a parte le pedalate, e si è comunque concesso una pizza o due lungo la strada. Ha dovuto ancora pagare una multa di 15 euro a Monaco per aver guidato… in una strada pedonale. “Non l’avevo notato… erano un po’ duri”, ride Michelle.

Ritorno in Francia in treno

Martedì sera sarà allo stadio al fianco dei tifosi francesi per vivere intensamente la partita Francia-Germania. Si unirà poi a Budapest nelle altre due gare del primo turno dei Blues. “Ci andrò con gli amici, ma questa volta in treno, e per tornare in Francia, sarà anche in treno. Avrò abbastanza giri così”.

READ  A trattenuto per quattro successi, lasciando la serie a Cleveland

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *