Dai un’occhiata BaFin a Cake – Blockchainwelt

Le autorità finanziarie e le società di criptovalute entrano spesso in conflitto. Ora il tedesco BaFin sta indagando sul progetto crypto Cake.

Cake DeFi sta facendo affari illegali?

BaFin ne ha pubblicato uno ieri nella categoria “Transazioni non autorizzate”. MessaggioIn base ad esso, sono attualmente in corso le indagini contro la Cake Company. Cake è una società del noto investitore di criptovalute Dr. Julian Hosp.

Secondo BaFin, Cake offre servizi finanziari da Singapore. DeFiChain viene eseguito in background. DeFiChain è una piattaforma di prestito decentralizzata, nonché uno scambio di criptovalute decentralizzato.

L’unica differenza nella torta è il modo in cui viene conservata. L’utente deve essere selezionato sulla torta. La piattaforma è centralizzata, anche se il nome suggerisce qualcos’altro, e si interessa attivamente agli investimenti dei clienti.

Di conseguenza, il rendimento è inferiore a quello di DeFiChain. Nessuna identificazione richiesta su DeFiChain. Allo stesso tempo, il cliente mantiene il potere sui propri fondi, ma è anche responsabile della loro conservazione.

Quindi è naturale affermare che Cake fornisce servizi finanziari. Tuttavia, a questo punto è dubbio che le attività della società siano come presumibilmente “proibite”.

Il fondatore Julian Hosp si è subito ripreso situazione per questo messaggio Gli utenti gli avrebbero chiesto se gli investimenti depositati fossero ormai spariti. Ha negato queste domande. Tutti gli investimenti sono al sicuro.

La società ha sede a Singapore e rispetta tutte queste disposizioni.

È questa la decorazione della torta?

Hosp osserva che tali accuse non sono estranee alla BaFin. con Binance BaFin ha persino lanciato un’accusa simile contro lo scambio più grande del mondo.

READ  Uno streamer scopre per caso un errore e ricomincia la corsa per la velocità

La dichiarazione fatta da BaFin si legge in modo più simile ByBit. ByBit è anche uno scambio. Le accuse risalgono alla primavera e all’estate del 2021. Finora, è ancora possibile accedere a entrambi i servizi senza problemi.

È alquanto improbabile che interrompa le operazioni. Anche Hosp richiama l’attenzione su questo nel suo caso. Il fatto che questa accusa gli sia giunta ora deve essere interpretato come una ricompensa.

La torta ora è abbastanza grande, per così dire, da essere stata inclusa in una serie di importanti aziende, e quindi le autorità stanno cercando di ottenere una fetta della torta.

Comunque, non preoccuparti, dice Hosp, poiché il codice DFI svolge un ruolo importante nel progetto. Dal 6 gennaio è in calo. Ora ha perso poco meno di un dollaro in valore.

DFI ha attualmente un prezzo di $ 2,58.

Cosa offre la piattaforma di prestito?

Uno scambio di criptovaluta decentralizzato rende lo scambio di criptovaluta facile e diretto. Il denaro può essere guadagnato passivamente attraverso il prestito. Tutto ciò che un investitore deve fare è depositare una criptovaluta. DeFiChain ora supporta una gamma completa di criptovalute.

Prestito significa prestito in tedesco. Quindi l’investitore offre una criptovaluta prestata dal mutuatario. Queste transazioni sono molto popolari nella scena delle criptovalute, dove tutti i partecipanti vincono al massimo a causa dell’elevata volatilità.

Ti forniamo informazioni più dettagliate su questo e altri modelli di business nel seguente video.

Il più grande obiettivo delle applicazioni decentralizzate è rendere il mondo più libero. Le corporazioni centrali spesso abusano del loro potere per escludere i singoli partecipanti dal fare affari.

READ  Lufthansa vola su A350 da Monaco a Maiorca

Data la crescita esplosiva di piattaforme come Google e Facebook, nonché autorità finanziarie e banche, questo è un rischio enorme. Il loro potere è diventato troppo grande.

Le versioni decentralizzate di queste applicazioni sono altrettanto popolari. Piattaforme come DeFiChain sono in una certa misura in diretta concorrenza con i governanti del mondo finanziario tradizionale come BaFin. Prima o poi i conflitti non possono essere evitati.

Leonard è un forte appassionato di criptovalute. Da amico dell’autodeterminazione, vede la criptovaluta come una grande merce. È particolarmente entusiasta delle criptovalute private.

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *