Daimler Truck: i camion diesel potrebbero passare rapidamente di moda in Europa

Il produttore di camion Daimler Truck è fiducioso che supererà la tecnologia convenzionale dei camion diesel nell’Unione Europea più velocemente dell’obiettivo politico. Si cerca di ottenere CO2– Andreas Gorbach, chief technology officer dell’azienda, ha dichiarato a dpa che entro il 2030 le emissioni della sua flotta di camion dovrebbero essere significativamente inferiori a quanto richiesto dalla comunità internazionale. È possibile “entro il 2030 avremo una quota del 40, 50 o 60 percento di CO2”.2– Ottenere batterie neutre o camion a celle a combustibile per le nostre vendite nell’UE e quindi ottenere una corrispondente riduzione di CO22Le emissioni contribuiscono”.

L’ampia gamma di percentuali è dovuta al fatto che è difficile prevedere “come evolveranno esattamente i prezzi dell’elettricità e dell’idrogeno, come progredirà l’espansione delle infrastrutture in entrambe le aree e se i politici stanno rapidamente impostando il corso per una parità di condizioni rispetto al diesel- camion posa.”

L’Unione Europea attualmente prevede che i produttori di camion debbano pagare per la CO22– Le emissioni per la flotta di veicoli di nuova immatricolazione dovrebbero essere ridotte del 15% entro il 2025 e del 30% entro il 2030 rispetto al periodo di riferimento da metà 2019 a metà 2020. In caso contrario, è prevista una sanzione elevata. I rappresentanti dell’industria hanno recentemente ripetutamente chiesto un aumento dei sussidi per le unità alternative al fine di raggiungere questi obiettivi.

Secondo Gorbach, la chiave è che l’acquisto di autocarri con alimentazione alternativa dovrebbe ripagare il più rapidamente possibile gli acquirenti. I politici dovrebbero fornire incentivi qui. “Come produttori di camion, non possiamo dire come i fornitori di auto di lusso: ora offriamo solo auto elettriche e questo costa al cliente un certo importo in più per auto”, ha affermato Gorbach. “Il convertitore funzionerà nel mercato degli autocarri solo se il valore aggiunto dell’attività è immediatamente disponibile per il cliente. Ciò si traduce automaticamente in un rapido aumento della quota di mercato per gli azionamenti a impatto climatico zero”.

READ  Rihanna ha confermato la sua relazione con il rapper A $ AP Rocky

L’obiettivo del settore dovrebbe essere quello di portare i camion alimentati a batteria “al livello dei veicoli diesel odierni” del costo totale di proprietà entro la metà del 2020 e i camion a celle a combustibile nella seconda metà del decennio. “A parte il prezzo di acquisto, la cosa principale è che dopo alcuni anni di utilizzo del camion, il cliente dovrebbe avere in tasca la stessa quantità di denaro che avrebbe avuto se avesse utilizzato un camion diesel”.

L’idea imprenditoriale è più importante per molti clienti di autocarri dal punto di vista ambientale. “Naturalmente ci sono clienti di camion che stanno già dicendo, in base alla loro strategia di sostenibilità: voglio guidare verde. Ma questa non è la maggioranza”, ha detto Gorbach. “I clienti pensano in modo economico. Finché l’utilizzo di un camion diesel è più economico per il cliente rispetto all’utilizzo di un camion a celle a combustibile o batteria, di solito continuano a scegliere il diesel”.

Daimler Truck AG si sta attualmente riposizionando per sopravvivere alla concorrenza tra i principali attori del settore. Non solo verranno investiti miliardi nello sviluppo di motori alternativi, ma anche l’ex filiale del camion sarà separata dal gruppo Daimler e quotata separatamente in borsa. Il 1° ottobre questi piani saranno approvati dagli azionisti in un’assemblea generale straordinaria. La linea di fondo è che dovrebbero esserci due gruppi che operano indipendentemente l’uno dall’altro: da un lato Daimler Truck per le aziende di autocarri e autobus, e dall’altro Mercedes-Benz per il business di auto e camion.


(tiw)

alla home page

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *