Donne, NTM, film … biografia dell’attore e rapper


Joy Star. Joey Starr è un rapper e attore francese noto per essere uno dei due membri iconici di NTM ma anche per i suoi numerosi ruoli, da Polisse a Mafiosa passando per The Immortal.

Biografia di Joy Star Nato nel 1967 a Saint-Denis (nella Seine Saint-Denis), Didier Morville, meglio conosciuto come Joy Star, è una figura iconica della musica rap francese, dopo aver mescolato il gruppo NTM con i Kool Shen. Finì per farsi un nome nel cinema francese, e fu nominato due volte al Premio César per Le Bal des actrices e Polisse. JoeyStarr è anche noto per il suo temperamento focoso e per i suoi problemi con la legge.

Nel 1988, Joy Starr e il suo amico Cole Chen hanno fondato “Suprême NTM”, un gruppo che avrebbe influenzato la musica rap francese che avrebbe continuato ad avere successo fino al 2001. Parallelamente, Didier Morville ha creato BOSS, che si sarebbe svolto dal 1998 al 2007 Il duo si è riformato brevemente nel 2008 per diversi concerti, che sono stati dei veri successi. Nel 2017, lui e il suo partner, Kool Shen, hanno annunciato una ristrutturazione del gruppo per celebrare il suo 30 ° anniversario e i 20 anni dell’album Supreme NTM. I due si incontrano di nuovo per il tour dell’anniversario nel 2018. Nel 2020 è stato annunciato un film per seguire la creazione e il successo del duo.

Joey Starr si interesserà gradualmente ad alcuni registi. Nel 1995 è apparso nel film “La Haine” di Matteo Kasovitz, poi di nuovo nel 2000 in “La Tour Montparnasse infernale” e “Old School”. Ma nel 2009, nel film di Maïwenn “Le bal des actrices”, Joey Starr si è distinto per le sue capacità di recitazione. Ha ottenuto la sua interpretazione di Cesar come miglior attore non protagonista. Ha ottenuto ruoli importanti nella serie “Mafiosa” e nel film “The Immortal” di Richard Perry dove ha dato la risposta a Jean Reno.

READ  Annette Michelle è stata ripresa in TV mentre stava registrando un nuovo programma | Jimi

Due anni dopo la sua prima collaborazione con Maïwenn, il regista lo ha richiamato per il suo film “Polizia Stradale” (2011). Il ruolo gli è valso una nomination al Cesar come miglior attore non protagonista. Nello stesso anno il rapper ha suonato “Nuit Blanche” e “L’Amour” per tre anni. L’anno successivo, ha condiviso il conto con Jose Garcia, Omar C, Jad Al-Maleh e altri in “Signori”. Nel 2013, Joey Starr ha dato una risposta a un grande nome del cinema francese, Gérard Depardieu, in “Segno degli angeli – avaro”. Possiamo anche vederlo in un episodio di Ten Percent, dove interpreta una coppia immaginaria con Julie Jayette. Al cinema, ha recitato in Les Gorilles (2015), Alibi.com (2017), Ibiza (2019) o anche Simply Black (2020). Appare in “Substitution”, una fiction andata in onda su TF1 dal 12 aprile 2021.

La vita privata di Joy Starr è sempre stata una cosa importante nei media. Dal 1994 al 1999, il rapper stava per vivere una relazione violenta con una giovane donna. Dopo essere stato accusato di aver picchiato la sua ex moglie, il processo sarà lungo e doloroso per entrambe le parti. Il rapper è stato condannato a sei mesi di prigione. Quindi Joy Star ha una lunga relazione con l’attrice Beatrice Daly, Con il quale si è rotto all’inizio degli anni 2000, tuttavia, l’ex coppia ha continuato a mantenere buoni rapporti, giocando insieme nella commedia di Elephant Man nel 2019.

Successivamente, l’attore ha avuto una relazione con la regista Leïla Sy, che avrà due figli nati nel 2005 e nel 2007. Ma la coppia si è separata nel 2008, e poi Joey Starr è apparso al braccio del regista. Maïwenn Le Besco. Suonerà in due dei suoi film: Le bal des actrices e Polisse. Ma gli attori si sono separati poco dopo aver girato questo ultimo film. Nel 2015, Joy Starr diventa padre per la terza volta con la nascita di suo figlio, la cui madre, di nome Inas, rimane non identificata. Tre anni dopo, ha formalizzato la sua relazione con l’hostess M6 Karine Le Marchand, ma la coppia si è lasciata pochi mesi dopo.

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *