Dubbi sul nuovo record europeo di Alex Wilson

Lo svizzero Alex Wilson si sta divertendo molto negli Stati Uniti. Ora ci sono discussioni sul record misurato, anche con lo stesso Wilson.

Il record europeo dei 100 metri di Alex Wilson prima delle Olimpiadi del 2021 ha sollevato dubbi, compreso lo stesso atleta svizzero. “Subito dopo la gara Alex pensava di aver corso 10.10sec o al massimo 10.00, ma non così veloce come leggibile sul tabellone sul campo e in classifica”, ha chiesto Wilson ad Andreas Heidegger lunedì a Keystone News Agency-SDA. Funzionari: “È vero, siete sicuri che sia tutto a posto?”

Il 30enne ha corso la distanza in 9,84 secondi durante un incontro ad Atlanta domenica. L’originale giamaicano è migliorato fino all’Old Continental Best per il portoghese Francis Obekuelo e il francese Jimmy Vicote (9,86 secondi). Inoltre, ha battuto il record svizzero di oltre 200 metri di nove centesimi di secondo a 19,89 secondi.

L’Associazione Svizzera richiede dati

“In queste apparizioni mi pongo le stesse domande dei giornalisti. L’atleta non si vedeva in buona forma, anche se si era preparato bene. Ma nel tabellino, 9,84 secondi sui 100 metri e 19,89 secondi sui 200 metri.”

L’Associazione svizzera di atletica leggera ha affermato che i record sono “soggetti a modifiche” e da allora ha richiesto i dati. Wilson ha avuto un vento favorevole di 1,9 metri al secondo ad un’altezza di 100 metri. Nella stagione olimpica, il velocista non ha attirato molta attenzione finora ei suoi tempi migliori sono stati rispettivamente di 10,38 e 20,64 secondi.

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *