È stato detto che gli attacchi israeliani stavano prendendo di mira la Siria e si sono sentite esplosioni vicino a Tel Aviv

Aerei israeliani hanno effettuato attacchi aerei vicino a Damasco venerdì, secondo i media statali siriani, e poco dopo si sono sentite esplosioni nel centro di Israele.

Non è stato immediatamente chiaro se i due incidenti fossero collegati o meno, ma l’IDF starebbe indagando se le esplosioni siano state causate da missili di difesa aerea difettosi.

La Siria ha riferito che i missili sparati dalla direzione del Libano hanno preso di mira Damasco, ma ha affermato che le sue difese aeree ne hanno abbattuti la maggior parte.

Poco dopo, i residenti vicino a Tel Aviv hanno riferito di aver sentito almeno un’esplosione.

L’esercito israeliano ha affermato che stava indagando sulla possibilità che un missile di difesa aerea siriano che ha mancato il suo obiettivo possa essere caduto nell’area o al largo della costa, secondo quanto riportato dai media ebraici.

Non si sono sentite sirene e non ci sono state segnalazioni di vittime o danni in Israele.

In passato, missili di difesa aerea siriani avevano abbattuto accidentalmente un aereo militare russo che stava trasportando e arrivando per errore a Cipro.

L’esercito israeliano non ha commentato i presunti attacchi in Siria, secondo la sua politica.

Un video diffuso da SANA mostra presumibilmente un missile di difesa aerea lanciato in aria. Poco dopo si è sentita un’esplosione.

Lo Human Rights Monitor con sede in Gran Bretagna ha riferito che i centri di sviluppo di armi vicino a Damasco utilizzati dalle milizie sostenute dall’Iran sono stati presi di mira nei presunti attacchi israeliani.

READ  Risultati delle elezioni di cinque stati indiani in programma domenica

Il 19 agosto, la Siria ha riferito di presunti attacchi aerei israeliani dalla direzione di Beirut.

Crisi climatica e giornalismo responsabile

In qualità di corrispondente ambientale per The Times of Israel, cerco di trasmettere i fatti e la scienza alla base del cambiamento climatico e del degrado ambientale, di spiegare – e criticare – le politiche ufficiali che influenzano il nostro futuro e di descrivere le tecnologie israeliane che possono far parte della soluzione .

Sono appassionato del mondo naturale e sono scoraggiato dalla triste mancanza di consapevolezza delle questioni ambientali che mostra la maggior parte del pubblico e dei politici in Israele.

Sono orgoglioso di fare la mia parte per informare adeguatamente i lettori di Times of Israel su questo argomento vitale, che può influenzare il cambiamento delle politiche e che può effettivamente accadere.

Il tuo supporto attraverso l’adesione a La comunità di Times of IsraelPossiamo continuare il nostro importante lavoro. Vuoi entrare a far parte della nostra community oggi?

Grazie,

Sue Surkisgiornalista ambientale

Unisciti alla community di Times of Israel

Unisciti alla nostra community

sei già un membro? Accedi per non vederlo più

sei serio lo apprezziamo!

Ecco perché veniamo a lavorare ogni giorno – per fornire ai lettori più esigenti come te una copertura imperdibile di Israele e del mondo ebraico.

Finora abbiamo una richiesta. A differenza di altre testate giornalistiche, non abbiamo messo in atto un paywall. Ma poiché il giornalismo che facciamo è costoso, invitiamo i lettori che The Times of Israel è diventato importante per aiutare a sostenere il nostro lavoro unendosi La comunità di Times of Israel.

READ  I cadaveri delle vittime del COVID-19 sono tra quelli scaricati nel documento del governo indiano del Gange

Per soli $ 6 al mese, puoi aiutare a sostenere il nostro giornalismo di qualità mentre ti godi The Times of Israel Annunci gratuiti, così come l’accesso a contenuti esclusivi disponibili solo per i membri della comunità di Times of Israel.

Unisciti alla nostra community

Unisciti alla nostra community

sei già un membro? Accedi per non vederlo più

You May Also Like

About the Author: Michele Monaldo

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *