Economia: il DAX è in calo – il prezzo del petrolio aumenta in modo significativo

FRANCOFORTE / PRINCIPALE (Agenzia di stampa DTS) – Il DAX è caduto lunedì. Al termine delle contrattazioni di Xetra, l’indice è stato calcolato a 15.421,13 punti, in diminuzione dello 0,64% rispetto al giorno di contrattazioni precedente.

Secondo gli osservatori di mercato, il tasso di inflazione, salito al 2,5 per cento a maggio, ha indebolito il sentiment degli investitori. Poco prima della chiusura delle contrattazioni, i titoli di Delivery Hero, Volkswagen e Covestro erano in cima al listino. Le azioni di Siemens, Bayer e Deutsche Bank si sono classificate più basse. La moneta unica europea è andata leggermente più forte lunedì pomeriggio.

Il costo di un euro era di $ 1,2226 (+0,2%) e di conseguenza un dollaro era disponibile per € 0,8179. Il prezzo dell’oro è leggermente diminuito, nel pomeriggio sono stati pagati 1.905 dollari per oncia (-0,2 per cento). Ciò corrisponde a un prezzo di 50,10 euro al grammo. Nel frattempo, il prezzo del petrolio è aumentato vertiginosamente: un barile di Brent del Mare del Nord ha raggiunto i 69,45 dollari lunedì pomeriggio intorno alle 17, ora tedesca, che era di 73 centesimi, ovvero l’1,06 per cento in più, rispetto alla fine del giorno di negoziazione precedente.

Fai trading sull’oro ora con il nostro vincitore del test (esame finanziario 11/2020), a partire da € 0 su Smartbroker.de

READ  La Banca centrale europea è impegnata a un tasso di interesse bassissimo - zero per cento

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *