Euro 2020: Lukas Hradecky nei panni dei Troll Rasmussen e Przemyslaw Titoi

Il finlandese Lukas Hradecky è il terzo portiere a parare un rigore al suo debutto nel Campionato europeo di calcio. In precedenza, questo spettacolo è stato eseguito da Dane Trols Rasmussen nel 1988 e Przemysław Tytoń nel 2012.

Hradecky, 31enne portiere del Bayer Leverkusen, ha parato al 74′ il tiro da 11 metri del danese Pierre-Emile Hojbjerg. La partita di Copenaghen è stata interrotta per quasi due ore a causa dello svenimento del danese Christian Eriksen, ei padroni di casa hanno perso 0:1 all’esordio in Europa della Finlandia.

Vedi anche: Calendario e risultati di Euro 2020

Nel 1998, il portiere danese Rasmussen ha difeso “11” Michel contro la Spagna (2:3).

Tobacco, invece, non ha permesso al greco Giorgios Karagounis di batterlo con un calcio di rigore all’inizio degli Europei 2012 allo Stadio Nazionale di Varsavia. Poco fa, Tytoń Wojciech ha sostituito Szczęsny con un cartellino rosso nella porta del polacco.

MC, PAP

Vai su Polsatsport.pl

PolsatSport.pl per telefoni Android e iOS!

Le ultime informazioni e notizie sempre aggiornate ovunque tu sia.

READ  Perché Cristiano Ronaldo è il capocannoniere davanti a Schick

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *