Evelyn. A Saint-Germain-en-Laye, il Museo Maurice-Denis ha finalmente riaperto i battenti

Il Museo Maurice Denis (Evelyn) riapre le sue porte il primo giorno del Patrimonio Europeo. (© 78 notizie / MC)

Dalla chiusura del 31 luglio 2018, il Museo Provinciale Maurice Denis, situato a Saint-Germain-en-Laye, ha finalmente riaperto le sue porte dopo aver festeggiato il suo 40esimo compleanno. Il museo riapre il 18 settembre dalle ore 11, primo giorno delle Giornate Europee del Patrimonio, dopo il completamento della prima fase dei lavori di ristrutturazione.

« Il museo doveva essere completamente svuotato delle sue opere. Ciò significa che nella sala sono presenti sia le opere esposte, sia tutte le opere in riserva. Abbiamo poco più di 5 000 in totale. Abbiamo spostato tutto da gennaio a marzo 2019. I lavori in realtà sono iniziati a novembre 2019. », ha detto Mary Allen Shayer, direttore della fondazione.

La prima fase della ristrutturazione completa

Durante questi tre anni di restauro, il museo ha sostituito alcune unità d’arte molto antiche. “Abbiamo dovuto fare il lavoro di sicurezza, il lavoro tecnico. Ma il più importante è stato l’accessibilità. Tutte le aree intorno al balcone sono state rinnovate per renderlo impraticabile, soprattutto per le persone con mobilità ridotta (PRM, ndr). All’interno, il anche la massiccia scala è stata adattata e restaurata Per accedere alla mostra sono stati costruiti un ascensore e un montacarichi.

Il Museo Maurice Denis ha anche un bellissimo spazio verde. Di conseguenza, per divertirsi tutto l’anno, le squadre hanno piantato quasi 4.000 bulbi, adatti a tutte le stagioni, per una fioritura regolare. In termini di parcheggio, il parcheggio è stato adattato per 13 posti per persone con mobilità ridotta, di cui 2 posti per persone preoccupate. Tutto questo lavoro è stato fatto per poco più di “5 milioni di euro”, definisce Marie-Alene Sharer.

READ  stagione troppo | Rivista di Montreal

Tutti i lavori di ristrutturazione del museo sono stati eseguiti dal consiglio di amministrazione, sotto la supervisione di un architetto del patrimonio, il sito è classificato come punto di riferimento storico.

Al centro de “Il sogno della felicità” di Maurice Denis

Maurice Denis è nato a Granville 150 anni fa ed è morto a Parigi, vivendo sempre a Saint-Germain-en-Laye. Incentrata su Maurice Denis e sulla sua intimità, sia familiare che illustratore, la mostra-evento intitolata “Maurice Denis, Dreaming of Happiness” è stata l’occasione per i visitatori di scoprire dipinti eccezionali, suoi o dei suoi parenti, che attestano la sua ricerca di felicità. . Un programma emotivamente ricco permea questo museo, recentemente aggiornato durante questa fase dei lavori.

il lavoro
L’opera “Catholic Mystery” si trova al Maurice Donny Department Museum. (© 78 notizie – JJ-P)
Battezzato olio su tela
Olio su tela intitolato L’Annunciazione alla finestra del convento, dipinto da Maurice Denis nel 1915. (© 78 notizie – JJ-P)

Nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio, nel fine settimana del 18 e 19 settembre, i visitatori saranno liberi di entrare.

Rivolto al grande pubblico, laboratori, attività e tour personali sono offerti il ​​martedì, il mercoledì, i fine settimana e durante le vacanze scolastiche. Condotti da moderatori o docenti di plastica, questi spettacoli ti permettono di conoscere l’arte e le tecniche artistiche Nabis.

In occasione della riapertura dell’istituzione, venerdì 17 settembre si è tenuta la cerimonia ufficiale di inaugurazione del museo, durante la quale è stato svelato il dipinto “Maison des Illustres”, il segno di distinzione rilasciato dal Ministero della Cultura.

L'illustre dipinto è stato svelato dal nipote di Maurice Denis, Paul Denis.
L’illustre dipinto è stato svelato dal nipote di Maurice Denis, Paul Denis. (© 78 notizie – JJ.P)

Erano presenti il ​​sindaco della città, Arnaud Perekar, insieme a Pierre Peder, capo del dipartimento di Evelyn, e Josephine Kohlmannsberger, vicepresidente del consiglio di contea.

Prima di scendere al molo, Pierre Peder ha dichiarato: “Siamo in un luogo magico, ma siamo limitati, ed è difficile avere un progetto museale su larga scala, ecco perché ci è voluto così tanto tempo per decidere, era necessario per fare acquisizioni, ma questo è ancora fondamentalmente insufficiente per creare un Museo Maurice Denis su larga scala. Ciò significa che qui vedete il primo passo di un movimento più ampio.

READ  "Esistiamo, è normale e siamo in tanti"

Il Museo Regionale Maurice Denis vi dà il benvenuto dal 18 settembre alle 11:00. Indirizzo: 2 bis, rue Maurice Denis, 78100, Saint-Germain-en-Laye. Il traffico sanitario è obbligatorio. Maggiori informazioni: https://www.musee-mauricedenis.fr/

Questo articolo ti è stato utile? Nota che puoi seguire 78actu nello spazio Mon Actu. Con un clic, e dopo la registrazione, troverai tutte le notizie delle tue città e dei tuoi marchi preferiti.

You May Also Like

About the Author: Luigia Di Traglia

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *