Eventi astrologici ad agosto da non perdere

È agosto e con questi vari eventi astrologici non puoi perderti, come le famose Lacrime di San Lorenzo o Perseidi, fasi lunari e molto altro. Per non perdervi nulla, qui vi lasciamo l’elenco completo.

Saturno in opposizione (2 agosto)

Questo giorno, alle 01:01, Saturno può essere visto nel nostro cielo perché sarà più vicino al pianeta Terra. Questo fenomeno si verifica quando i pianeti esterni si allineano con la Terra e il Sole in linea retta.

Gruppo M71 (5 agosto)

Si ritiene che M71, o Arrowhead Cluster, si trovi a 11.700 anni luce di distanza da noi e abbia una dimensione lineare di soli 25 anni luce. Intorno al 5 agosto sarà visibile, anche se servirà un binocolo o un piccolo telescopio.

Costellazione del Cigno (9 agosto)

Il 9 agosto sarebbe il momento migliore per osservare l’ammasso aperto M39 o NGC7092 nella costellazione del Cigno.

Questo ammasso stellare è molto grande, simile a 32 minuti d’arco, leggermente più grande del disco lunare, e si trova a 800 anni luce da noi. Si crede che sia uno dei più giovani della nostra galassia.

Pioggia di meteore delle Perseidi (12 agosto)

La pioggia di meteoriti delle Perseidi, o Lacrime di San Lorenzo, è attiva tra il 17 luglio e il 24 agosto, con un massimo il 12 agosto. La velocità massima osservabile dalle 14:00 sarà di 150 meteore all’ora.

Ammasso globulare M2 (15 agosto)

Intorno al 15 agosto è apparso l’ammasso globulare M2 della costellazione dell’Acquario. Si trova a circa 37.500 anni luce di distanza e ha un diametro di circa 175 anni luce. Raccoglie circa 150mila stelle e il loro impatto può coprire 233 anni luce.

READ  Pitch Clash, il nuovo gioco di calcio con le carte di Konami - Tutte le notizie senegalesi in tempo reale | Tutte le notizie in Senegal oggi: sport, politica senegalese, persone e fatti diversi sul Senegal

Per la maggior parte della notte in questa data, sarai in una buona posizione per osservare con un binocolo o un piccolo telescopio.

Ammasso globulare M30 (17 agosto)

L’ammasso globulare M30 (Medusa Cluster) è molto luminoso, relativamente grande e denso. Questa massa si trova nella costellazione del Capricorno, verso la parte sud-est della sfera celeste, ed entro stasera sarai già in una buona posizione per osservare.

Congiunzione di Luna e Saturno (20 agosto)

Dal tramonto del 20 agosto, quando abbiamo la congiunzione della Luna e di Saturno, e nelle prime ore del ventunesimo giorno, quando si avvicina la congiunzione della Luna e di Giove, questi tre straordinari corpi celesti del nostro sistema solare possono essere osservato.

Luna piena di agosto (22 agosto)

In questo giorno, la luna sarà a una distanza geocentrica di 389.546 chilometri e un angolo di 31,5 minuti d’arco.

Ammasso globulare M15 (24 agosto)

L’ammasso globulare M15, o ammasso Pegasus, si trova a circa 33.600 anni luce di distanza, ha un diametro di 18 minuti d’arco e una luminosità ottica di 6,2 gradi, quindi utilizzando binocoli o piccoli telescopi, verrebbe visualizzato come una nebulosa circolare.

file immagine

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *