Fai avanzare l’industria del turismo spaziale

Foto: Pixabay

Finora, due compagnie, Virgin Galactic e Blue Origin, hanno sviluppato navi in ​​grado di inviare passeggeri a pochi minuti dall’altra parte del confine spaziale.

Sessant’anni dopo astronauta russo Yuri Gagarin Diventando il primo essere umano a orbitare attorno alla Terra e poterlo pensare dallo spazio, l’arrivo del turismo spaziale si profila.

Centinaia di persone si iscrivono alle liste e pre-dedicano i loro posti a far parte dello spettacolare volo di pochi minuti o di pochi giorni senza gravità nello spazio.

Infografica: Xavier Rodriguez

Finora, ci sono due società, La galassia della Vergine S Origine blu, Sviluppo di navi in ​​grado di inviare passeggeri per pochi minuti dall’altra parte del confine spaziale, per un volo suborbitale.

Alla fine di marzo, Virgin Galactic ha presentato la sua nuova navicella spaziale VSS Imagine, il primo veicolo ad essere costruito con un nuovo sistema di assemblaggio che, secondo le aspettative dell’azienda, le consentirà di offrire crociere giornaliere nello spazio.

Infografica: Xavier Rodriguez

Secondo alcuni media, la nave inizierà presto i test a terra, con voli in aereo nelle strutture Spazioporto Stati Uniti d’America a partire dal La galassia della Vergine Nel New Mexico.

I responsabili del programma di formazione spaziale presso il Centro OnStar, una società privata associata ai principali attori del settore, hanno indicato che circa 400 persone, molte delle quali “uomini o donne d’affari”, hanno già ricevuto formazione nelle strutture. Pennsylvania, Stati Uniti Per diventare i futuri passeggeri di Virgin Galactic.

La formazione si compone di due giornate: la prima è di sole lezioni teoriche, poi una simulazione in una centrifuga umana. Un boma rotante veloce di circa otto metri di lunghezza riproduce la potenza di accelerazione della nave su cui viaggerà il cliente. I medici monitorano attentamente il processo per vedere che tutto funziona correttamente.

READ  Google Meet lancia una funzione per risparmiare la carica della batteria durante la videochiamata

L’ostacolo più grande per poter vagare nello spazio è il prezzo, in quanto si va dai 200 ai 250mila dollari, finora circa 600 persone hanno coperto la spesa e hanno il passaggio di Virgin Galactic, la compagnia fondata dal miliardario britannico. Richard Branson. Migliaia di candidati sono in lista d’attesa.

L’anno 2022 dovrebbe essere l’inizio di questi voli e, vista la domanda, la compagnia prevede di implementare circa 400 voli all’anno. Blue Origin deve ancora annunciare un prezzo o un programma per il suo volo spaziale.
Destinazione: la luna

SpaceX, una società fondata da un miliardario Elon Musk, Organizza questo tipo di escursione che, ovviamente, costa milioni, e quattro viaggi sono previsti a partire da quest’anno.

Yusaku Maezawa È il primo cliente di Space X a fare un viaggio intorno alla luna, e il miliardario giapponese ha prenotato un volo per un missile in fase di sviluppo per vagare intorno alla luna nel 2023, un viaggio che ha già un processo di selezione per otto fortunati passeggeri che possono accompagnarti.

Il Stazione Spaziale Internazionale (ISS) ha già visitato sette turisti tra il 2001 e il 2009. Space Adventures ha agito da intermediario per questo; La stessa compagnia ha raggiunto un accordo con SpaceX per inviare quattro agenti in orbita attorno alla Terra per diversi giorni, forse il prossimo anno.

A settembre “Inspiration4” sarà la prima missione al mondo a inviare civili nello spazio, senza astronauti professionisti. Il miliardario statunitense Jared Isaacman ha noleggiato lui stesso il razzo SpaceX Falcon 9 e trasporterà tre passeggeri per tre giorni.

Axiom Space prevede di inviare un ex astronauta e tre esordienti alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) nel gennaio 2022.

READ  PlayStation 5 ha il suo primo importante aggiornamento

Il primo turista spaziale

Era un magnate americano ed ex ingegnere a NASA Denise Tito è la prima umana a viaggiare nello spazio solo per divertimento ea pagamento, ed è considerata una turista.

Frase:

“La persona più anziana che ho formato aveva 88 anni”, ha detto Glenn King, direttore del programma di addestramento spaziale presso il Nastar Center, una società privata associata ai più importanti attori del settore.

gamba

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *