FaZe espelle i giocatori per aver ingannato i propri fan

FaZe Clan trae conclusioni dalle accuse contro un certo numero di professionisti per aver ingannato i fan con truffe crittografiche.FaZe Clan trae conclusioni dalle accuse contro un certo numero di professionisti per aver ingannato i fan con truffe crittografiche.

Famoso team di eSport FaZe Clan annuncia il giocatore “Kay” Ferma Jarvis, Nikan e Tegu. Si dice che tutti siano coinvolti in una truffa dei fan che coinvolge il token di criptovaluta “Save The Kids”, che pubblicizza donazioni ai bambini bisognosi.

I giocatori professionisti hanno collaborato con gli sviluppatori di monete e hanno avuto Lo ha annunciato ai suoi milioni di fan su YouTube e Twitter. Nel frattempo, i tweet corrispondenti non sono più disponibili su Twitter. Ha anche partecipato alla campagna “RiceGum” di YouTuber, che era già apparsa in passato.

Cosa sarebbe dovuto succedere

Quando la moneta è stata lanciata, il prezzo inizialmente è aumentato, poi è sceso rapidamente. Puoi fare un corso Qui Guardando. L’accusa ora è che gli stessi YouTuber avrebbero dovuto trarre profitto dalla cosiddetta truffa del “pump and dump”.

Quindi dovresti aver investito tu stesso nella criptovaluta, usando la tua posizione di rilievo per fare pubblicità e dopo il successivo aumento di prezzo hai venduto le tue azioni con profitto. Si dice che gli stessi sviluppatori di criptovalute abbiano intenzioni sleali Sito web di icone Preso offline.

Chi fa queste accuse? Alcuni YouTuber hanno iniziato a cercare indizi e vogliono tracciare questa truffa con i portafogli virtuali dei rispettivi YouTuber. Qui puoi guardare il video corrispondente:

Collegamento a Contenuti di YouTube

FaZe ha preso le distanze dai giocatori in un messaggio su Twitter che denunciava il loro comportamento. Il team non ha avuto alcun ruolo “qualunque” nel lavoro.

READ  Frostpunk gratis su Epic Games Store

Collegamento a Contenuti di Twitter

L’influencer si presenta come una vittima

Il giocatore espulso Kai si è scusato per l’azione su Twitter e ha affermato di aver agito “senza cattive intenzioni” e “ingenuamente” sebbene fosse sorpreso dal calo del prezzo delle azioni.

Collegamento a Contenuti di Twitter

Kai sottolinea anche quanto siano importanti per lui i suoi fan. Alla luce delle scoperte con le quali ho tratto beneficio lavorando, non sembra particolarmente credibile. Le accuse di abuso della fiducia pubblica per guadagno personale non possono essere confutate.

Questa non è la prima volta che gli influencer sono coinvolti in truffe e incidenti simili. Ad esempio, alcuni YouTuber hanno attirato l’attenzione con macchinazioni sospette legate alla pelle o al gioco d’azzardo illegale.

You May Also Like

About the Author: Dario Calabresi

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *