Google combatte la concorrenza in diversi modi. Il colosso ha intenzione di acquistare Epic Games?

Nell’agosto 2020, Epic Games ha iniziato una guerra con i magnati del mercato: Google e Apple. Il problema è legato al gioco Fortnite, i cui sviluppatori si sono lamentati delle commissioni molto alte offerte da Google Play e App Store. I colossi non si sono piegati e hanno deciso di togliere il gioco dalle loro offerte. Epic ha deciso di portare il caso in tribunale e il suo corso ci fornisce informazioni più interessanti e leggermente scioccanti.

Il contenzioso Epic – Google è in pieno svolgimento, e quindi i documenti dell’azienda vengono esaminati con dovizia di particolari. Possiamo apprendere dalla corrispondenza interna di Google che a un certo punto della controversia avevano in programma di acquistare “in parte o tutti” di Epic Games. La mossa è stata descritta come un “modo per sopprimere i tentativi di aggirare l’Android Play Store” da una società di giochi. Inoltre, i documenti mostrano che Google ha definito i piani di prodotto del gioco come una “peste” che minaccia direttamente i colossi del mercato tecnologico. Epic Games ha commentato la questione come segue:

“Il monopolio continuo di Google è il risultato degli sforzi deliberati di Google per raggiungere e mantenere questo obiettivo. Usano le loro dimensioni, influenza, potere e denaro per ingannare terze parti in accordi anticoncorrenziali che rafforzano ulteriormente i loro monopoli”.

Il CEO di Epic Games – Tim Sweeney, ha dichiarato che nessun rappresentante di Google ha contattato l’acquisto della sua azienda, quindi si può sospettare che questi fossero solo piani che non potevano aggirare i cancelli di Google.

Sembra che la lotta di Epic Games con i magnati del mercato stia lentamente volgendo al termine. Forse Fortnite andrà di nuovo su Google Play e App Store, che sarà un enorme successo, grazie al quale altre aziende inizieranno a pensare ai propri metodi di micropagamento.

READ  Prezzo Samsung Galaxy S21 FE. Il nuovo killer di punta?

You May Also Like

About the Author: Dario Calabresi

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *