Halina Hutchins muore a causa della sparatoria accidentale di Alec Baldwin: con le sue stesse parole

(CNN) – Halina Hutchins è morta facendo ciò che voleva sul set del film “Rust”.

Quell’amore viene scambiato mentre colleghi e amici ricordano come la star e produttore esecutivo del film, Alec Baldwin, si sia rivelato essere un giornalista e fotografo morto dopo essere stato colpito da una pistola professionista durante un set nel New Mexico la scorsa settimana.

Hutchins ha 42 anni.

Nell’incidente è rimasto ferito anche il regista del film Joel Sosa (48).

Hutchins ha partecipato alla trasmissione in diretta Blackmagic Collective Ad aprile, ha parlato del suo cinema.

“Mi piacciono quelle storie [están] Radicato nella realtà o in personaggi reali, ma la mia parte preferita crea davvero il mondo in cui si trova la storia “, ha detto.

Cosa sappiamo di Halina Hutchins? 1:33

Viaggio a Hollywood

Hutchins, dall’Ucraina, ha detto sul suo sito web che la base militare sovietica nel Circolo Polare Artico era “circondata da cervi e sottomarini nucleari”. Ha conseguito un master in giornalismo internazionale presso l’Università Nazionale di Kiev.

Ha lavorato come giornalista investigativo per documentari britannici in Europa, dove ha prodotto documentari per la BBC e Discovery prima di trasferirsi a New York City.

“A New York, ero davvero coinvolto nella fotografia”, ha detto Hutchins in un’intervista su YouTube a giugno intitolata “Perché le donne stanno da sole a Hollywood”. “Fotografia di moda, ho fatto molto e volevo fare film d’arte, su larga scala, belli, solo film d’arte”.

la sua “chiamata”

“Quando sono andato a Los Angeles, ho cercato di immaginare quale sarebbe stata la fase successiva”, ha detto. “Da dove cominciare quando non conosci nessuno? Da dove cominciare?”

READ  Lotus Bakeries assume il pieno controllo della joint venture italiana | Notizie dall'industria alimentare

L’ha portata al corso di estensione dell’UCLA, “per bagnarmi i piedi”, ha ricordato Hutchins. Ben presto si rese conto che preferiva la cinematografia alla regia.

“Ho girato 15 cortometraggi lì”, ha detto. “Sono stato costantemente fotografato e ho pensato che fosse la mia chiamata.”

Amore con l’American Film Company

Hutchins ha lavorato per un’azienda di illuminazione e in seguito si è laureato nel 2015 presso l’American Film Institute (AFI) Conservatory, che ha definito “la migliore azienda per la mia attività”.

Dopo la sua morte, l’attore Jensen Ackles, che ha lavorato con Hutchins in “Rust”, ha pubblicato su Instagram che aveva donato al Fondo di borse di studio AFI per suo conto.

“All’inizio della scorsa settimana, ho detto a Holina quanto fosse fantastica. Le ho detto quanto fossero fantastici i suoi scatti con la macchina fotografica e quanto fosse emozionante vedere lei e il suo team lavorare”, ha scritto. “Sì. Ha sorriso, mi ha ringraziato e mi ha abbracciato. Le sarò sempre grato per il momento che ho avuto.”

Alec Baldwin fotografato con la famiglia di Halina Hutchins 1:14

Come hai scelto i tuoi piani

Durante il livestream di Blackmagic Collective, Hutchins ha condiviso ciò che lo ha attratto in vari film.

“La base del personaggio è la parte più eccitante per me”, ha detto. “Se posso fare un viaggio con i personaggi, il tipo non ha molta importanza, solo l’ambiente che crei intorno ad esso per esprimere il viaggio del personaggio”.

“Se vuoi vedere questo film, voglio farlo”, ha detto.

Durante un’intervista su “Perché le donne stanno da sole a Hollywood”, Hutchins ha risposto onestamente quando gli è stato chiesto cosa lo abbia attratto al cinema.

READ  Laurent Rookier: Cosa ne pensa della possibile candidatura di Eric Zemmer?

“È sicuramente un interesse”, ha detto. “Una volta catturato, non puoi liberartene.”

You May Also Like

About the Author: Leonzio Vecoli

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *