HomePods non supporterà l’audio senza perdita di dati da Apple Music

Apple ha appena annunciato che il mese prossimo avrà accesso al servizio di streaming di musica audio di Apple senza perdita di suono, cioè senza perdita di qualità a causa della compressione.
Sfortunatamente, i mini altoparlanti HomePod e HomePod non saranno in grado di sfruttare i guadagni di qualità di questo nuovo formato, il che è un peccato poiché entrambi funzionano tramite Wi-Fi e hanno la velocità necessaria. Quindi la musica suonerà bene, ma con una qualità standard. D’altra parte, saranno in grado di riprodurre musica in streaming con audio spaziale tramite la codifica Dolby Atmos.

Anche AirPods e AirPods Pro non sono compatibili con l’audio Senza perdere dati Nativo, perché usano il collegamento Bluetooth con codec AAC o SBC, ma accettano l’audio spaziale.
Per AirPods Max, ci sarà un leggero aumento della qualità cablata, ma l’audio subirà una doppia conversione digitale / analogica.

Inoltre per scoprire il video:

I nuovi formati audio saranno disponibili a giugno senza costi aggiuntivi per gli abbonati ad Apple Music. Richiederà dispositivi con iOS 14.6, iPadOS 14.6, macOS 11.4 e tvOS 14.6. Il suono lossless sarà fornito su 20 milioni di brani al momento del lancio, quindi 75 milioni entro la fine dell’anno. L’audio spaziale si occuperà inizialmente di migliaia di titoli.

fonte : il bordo

READ  Rift Apart avrà la modalità ray tracing a 60 fps al momento del lancio

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *