I Celtics sono interessati a Spencer Dinwiddie e Marcus Smart potrebbe essere scambiato in questa stagione

Celtics

Spencer Dinwiddie è l’ultimo portiere dei Celtics che si dice abbia mostrato interesse. AP Photo/Michael Dwyer

Il periodo di free agency NBA inizia lunedì alle 18:00 EST.

Seguiremo le ultime mosse in tutto il campionato, incluso quello che potrebbero fare i Celtics.

I Celtics hanno un interesse “dentro” per Spencer Dinwiddie

La lista dei playmaker a cui si dice che i Celtics siano interessati sta crescendo. Boston ha un interesse in Nets-Guard Spencer Dinwiddy, Secondo Chris Mannix di Sports Illustrated.

“Non sorprende che i Boston Brassers non si sentano molto a loro agio nell’aprire la stagione con una classifica di profondità dei punti sormontata da Marcus Smart e Peyton Pritchard”, ha scritto Mannix. “C’è un interesse interno per il playmaker dei Nets Spencer Dinwiddie, nonostante l’acquisizione di Dinwiddie—che ha detto a Howard Beck di SI che sta cercando un contratto nella gamma di $ 125 milioni per cinque anni—Può essere finanziariamente complesso. “

Dinwiddie, 28 anni, ha giocato solo tre partite la scorsa stagione dopo essersi strappato il LCA. Quando Kyrie Irving ha saltato spesso la stagione 2019-20 per i Nets, Dinwiddie è salito al ruolo di playmaker titolare con una media di 20,6 punti e 6,8 assist a partita.

il cigni e processori Tra le altre squadre che avrebbero mostrato interesse per Dinwiddie.

Il tempo di Marcus Smart a Boston potrebbe volgere al termine

Marcus Smart non è ancora free agent, ma potrebbe trasferirsi dai Celtics quest’estate. Lo scambio dei Celtics con la guardia dei Mavericks Josh Richardson durante il fine settimana potrebbe rendere lo Smart consumabile, Secondo Mannix.

“Smart è diventato uno dei preferiti dai fan per sette anni a Boston, ma Brad Stevens è stato frustrato dal gioco inaspettato di Smart negli ultimi anni, secondo le fonti”, ha scritto Mannix. Smart, uno dei migliori difensori della periferia NBA, sta entrando nell’ultimo anno del suo contratto Boston potrebbe espandere Smart, ma due persone che hanno familiarità con il pensiero di Stevens dicono e Stevens probabilmente cercherà di scambiare in modo intelligente prima dell’inizio della stagione”.

Se i Celtics decidono di fare trading in modo intelligente in questa stagione, possono ottenere in cambio qualcuno di simile influenza.

Un dirigente del team che ha familiarità con le discussioni ha dichiarato: “Boston ha acquistato Smart la scorsa stagione, perseguendo più scelte nel primo round. E,” Libri Mannix. “Valore SMART ora? “È probabile che sia un giocatore di prima scelta e di campionato”, ha detto un alto dirigente alla Eastern Conference. e. Potrebbe essere in grado di scambiarlo con un giocatore simile che si adatta a un’esigenza situazionale. [Danny Ainge] Il suo valore è come un all-star anche se non lo è”.

Evan Fournier ha attirato l’attenzione dei Knicks.

Con più rapporti che indicano che Yvan Fournier e i Celtics sono ancora separati nelle trattative contrattualiSecondo Mannix, una squadra è pronta per Fournier per ottenere l’accesso alla libera agenzia.

“Conte i Knicks sono tra le squadre interessate a Evan Fournier”, ha scritto Mannix. La domanda è: quanto seriamente Boston, che ha utilizzato gran parte dell’eccezione commerciale generata dalla partenza di Gordon Hayward, si è fatta rinnovare? I dirigenti rivali ritengono che Fournier attirerà offerte nella regione di $ 15 milioni a stagione. Potrebbe essere più di quanto Boston sia disposto a spendere”.

I Celtics perdono fiducia nell’acquisto di Yvan Fournier

Dal giornalista del Globe Adam Himmelsbach:

I Celtics stanno perdendo fiducia nella loro capacità di rinnovare l’ala veterana Yvan Fournier.

I Celtics hanno acquisito Fournier da Magic in cambio di due scelte del secondo turno a marzo. La mossa è stata finalizzata per rafforzare la spinta ai playoff di Boston e poiché darebbe ai Celtics la possibilità di firmare un contratto a lungo termine con Fournier quest’estate nonostante il superamento del tetto salariale perché manterrebbero i diritti per gli uccelli”.

Leggi di più qui.

Kawhi Leonard diventa un free agent senza restrizioni

Yahoo Sports ha riferito che Kawhi Leonard rifiuterà l’opzione da 36 milioni di dollari del suo giocatore e diventerà un free agent senza restrizioni.

ESPN ha riferito, tuttavia, che Leonard dovrebbe rimanere con i Los Angeles Clippers, pianificando solo di negoziare un nuovo accordo.

Chris Paul diventerà un free agent senza restrizioni

Diversi punti vendita hanno riferito che la star dei Suns Chris Paul rifiuterà la sua opzione giocatore per la prossima stagione e diventerà un free agent.

Heat sta cercando di firmare Kyle Lowry

ESPN riferisce che The Heat sta cercando di aggiungere Kyle Lowry dei Raptors nel tagging e nel trading.

Boston ha gli occhi su Jeff Green

I Celtics vogliono un pezzo fondamentale della panchina, secondo Adam Himmelsbach, e il modo per farlo sarebbe con un’eccezione di medio livello:

Secondo la fonte della lega, i Celtics preferiscono inseguire un giocatore che ha una vasta esperienza e si concentra sull’aumento del volume e del tiro. Si ritiene che Jeff Green sia l’obiettivo principale. Green ha giocato per i Celtics dal 2011 al 2015, inclusa una stagione e mezzo con Brad Stevens come capo allenatore”.

Leggi di più qui.

READ  Italia con Marco Verratti e Stefano Sensi in squadra

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *