I coyote possono essere cacciati dal cortile a causa di fatture non pagate

Sembra che i lupi dell’Arizona siano nell’acqua calda.

Glendale ha informato la franchigia della NHL che chiuderà l’organizzazione fuori dalla Gila River Arena di proprietà della città se tutti i debiti dovuti alla città e alla società di gestione dell’arena non verranno pagati entro il 20 dicembre. Una lettera all’affiliato mercoledì ha affermato che l’Arizona doveva $ 1,3 milioni, inclusi $ 250.000, alla città.

CLICCA QUI PER PI COPERTURA SPORTIVA SU FOXBUSINESS.COM

Vegas Golden Knights, ala destra, Keegan Kolisar (55) combatte con il centro di Arizona Coyotes Liam O’Brien mentre Justin Johnson si sposta per romperlo venerdì 3 dicembre 2021 a Glendale, in Arizona. (AP Photo/Ross D. Franklin/AP Newsroom)

Phelps ha detto a Coyotes che il Dipartimento delle Entrate dell’Arizona ha presentato un avviso di pegno fiscale per le tasse statali e comunali non pagate di proprietà di Ice Arizona, la società madre del franchising. Phelps ha affermato che ASM Global, che gestisce l’arena, è stata istruita a interrompere la riproduzione del coyote se le bollette non vengono pagate entro le 17:00 ora locale del 20 dicembre.

l’atleta Il primo a denunciare il calvario.

“Abbiamo già avviato un’indagine per determinare come ciò sia accaduto e le prime indicazioni sono che sembra essere il risultato di uno sfortunato errore umano”, ha dichiarato mercoledì la famiglia Coyotes in una nota.

Ryan Dzingel di Arizona Coyotes guarda il compagno di squadra Louis Erickson mentre saluta gli applausi dei fan per la sua 1.000esima partita a Dallas, lunedì 6 dicembre 2021. (AP Photo/Tony Gutierrez/AP Newsroom)

NHL STAR TYLER SEGUIN lancia la collezione NFT per commemorare lavori importanti: “Tutti raccontano una storia”

READ  F1. Perez è meglio di Bottas

“Indipendentemente da ciò, siamo profondamente dispiaciuti per l’inconveniente che ciò ha causato. Ci assicureremo entro domani mattina che i Coyote dell’Arizona siano validi su tutte le nostre fatture e non dobbiamo alcuna tassa statale o locale di alcun tipo. Adotteremo misure immediate per garantire che nulla di simile può succedere di nuovo.” “

I Coyotes hanno avuto alcuni problemi prima dell’inizio della stagione 2021-22 e più recentemente un problema finanziario che ha esacerbato il rapporto con Glendale. I Coyotes hanno giocato alla Gila River Arena nelle ultime 18 stagioni, ma operano su base annuale dal 2016.

L’Arizona si è impegnata a rimanere in città, ma negli ultimi anni ci sono state voci su un possibile trasferimento della squadra. Houston era una delle città che si diceva fosse il luogo di destinazione.

Gila River Arena a Glendale, Arizona (Kevin Abel/Icon Sportswire via Getty Images/Getty Images)

Metti in movimento la tua attività FOX facendo clic qui

secondo Repubblica dell’ArizonaLa città ha preso in prestito circa $ 180 milioni per costruire l’arena nel 2003 e ha speso $ 43 milioni per mantenere la squadra lì dopo che il precedente proprietario della franchigia ha dichiarato bancarotta nel 2009.

L’Associated Press ha contribuito a questo rapporto.

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *