I Fugees hanno annunciato un concerto il 4 dicembre all’Arena de La Défense

Per festeggiare i venticinque anni dei suoi classici Il risultatoIl gruppo hip-hop americano suonerà l’intero disco in un’unica data.

Questa è una sorpresa. E che sorpresa! Sabato 4 dicembre 2021 andranno in scena all’Arena La Défense di Parigi, i Les Fugees, il leggendario gruppo hip-hop degli anni ’90. Un concerto eccezionale per due motivi. Innanzitutto perché sarà l’occasione per il gruppo di suonare per intero il loro famoso album. Il risultatoIn occasione del venticinquesimo anniversario dell’uscita dell’album. Ma anche perché è uno dei soli dodici concerti di questo brevissimo tour internazionale, un omaggio a uno degli album più iconici dell’hip-hop.

Dopo il primo album più debole della realtà Rilasciato nel 1994 che li mette sulla mappa hip-hop, Fugees è uscito Il risultato Nel febbraio 1996. Lo indossava da singolo Fu Ji Lae uccidimi dolcemente e pronti o menoQuesto secondo album è una dedica a Lauren Hill, Wycliffe Jane e Brass Michel, tutti e tre i membri del gruppo.

Il risultato Crea un raro grande divario nell’hip-hop, tra un enorme successo commerciale e recensioni entusiastiche. Ha raggiunto la vetta delle classifiche di vendita in decine di paesi ed è stato acclamato dalla stampa internazionale, anche essendo l’album più venduto in Francia nel 1996, tutti i generi messi insieme. L’anno successivo ha vinto i Grammy Awards per il miglior album rap nel 1997.

Solo due date in Europa

La sfida principale del gruppo ora è riempire la più grande sala da concerto d’Europa con una capacità di 40.000 posti. Forse non è una sfida insormontabile, visto che il tour offre solo due tappe nel Vecchio Continente. Dopo diverse date negli Stati Uniti a novembre, era previsto solo un concerto a Parigi e poi un concerto a Londra, con due scadenze in Nigeria e Ghana in programma.

READ  Julien Doré parla al netizen della sua performance, rispondendo... a modo suo!

La band si è esibita per l’ultima volta in Francia in quattro date nell’autunno del 2005. Da allora, Lauren Hill è stata segnata da una disastrosa visita all’AccorHotels Arena nel 2018, arrivando sul palco con due e trenta ore di ritardo, prima di suonare solo cinquanta minuti. Una festa disastrosa è lungi dall’essere un’eccezione, ma è responsabile dell’enorme impatto La diseducazioneIl suo unico album solista.

I biglietti per i concerti saranno disponibili per la prevendita sul sito web di . nazione vivente 23 settembre alle ore 10.00, prima della vendita al pubblico il 24 settembre alle ore 10.00.

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *