I primi processori Intel “Lac des Aulnes” di 12a generazione che verranno rilasciati sul mercato si rivolgeranno agli appassionati

Molto atteso: Intel si sta impegnando per equipaggiare Alder Lake, ma la società potrebbe rivelare processori di qualità entusiastica per la nuova formazione solo in un prossimo evento. Il resto della famiglia Alder Lake apparirà al CES 2022, il che non sorprende se si considera che la maggior parte delle persone non avrà motivo di passare alla nuova piattaforma a causa dell’attuale mancanza di hardware DDR5 e PCIe 5.0.

I dettagli sui processori Intel di dodicesima generazione sono scarsi, ma sappiamo che Chipzilla sta lottando per tirarli fuori il prima possibile, specialmente dopo il tiepido rilascio di Rocket Lake. Intel ha persino dimenticato di rilasciare i driver grafici per i suoi processori Rocket Lake e ha dovuto ridurre i prezzi dopo averli resi disponibili sul mercato, anche se una carenza di chip ha dettato il contrario.

All’inizio di questa settimana in occasione di un evento Intel Accelerated, l’azienda ha fornito una bozza di come intende sviluppare la propria tecnologia di processo nei prossimi tre anni. In particolare, il CEO Pat Gelsinger ha rivelato che Intel si sta allontanando dall’etichetta basata sui nanometri per fornire “una visione più accurata dei nodi di processo nel settore”.

Questo è il modo in cui Intel dimostra che la tecnologia di processo a 10 nm è sostanzialmente paragonabile nella densità dei transistor alla tecnologia di processo a 7 nm di TSMC e Samsung. E questo non è certamente solo uno stratagemma di marketing, poiché abbiamo visto che i processori Intel realizzati utilizzando la tecnologia SuperFin a 10 nm dell’azienda sono abbastanza competitivi con il processore a 7 nm AMD Ryzen di TSMC.

READ  Le migliori offerte fino al -50%

Gelsinger ha detto che i prossimi grandi annunci saranno fatti in un prossimo evento il 27 ottobre. È qui che dovrebbe essere rivelato Alder Lake, ma secondo un rapporto di Igor’s Lab, potrebbe concentrarsi su processori di fascia alta, come K e KF, nonché sulle schede madri Z690. Altri processori della linea Alder Lake dovrebbero apparire in seguito, al CES 2022, insieme ai chipset H670, B660 e H610.

Il chipset Intel Z690 dovrebbe supportare sia la memoria DDR4 che DDR5 e le voci suggeriscono che Alder Lake sarà la prima piattaforma a supportare PCIe 5.0. Tuttavia, i produttori di SSD e schede grafiche devono ancora trovare un hardware in grado di sfruttare le nuove specifiche. Le schede grafiche non hanno ancora superato i limiti di PCIe 4.0 e i primi SSD PCIe 5.0 non saranno pronti fino al prossimo anno.

Alder Lake sarà il primo processore Intel ad avere un grande design LITLE simile ad Arm, che combina core ad alta potenza ed efficienza energetica. Intel ha quasi confermato che i nuovi processori saranno basati su un nodo di elaborazione SuperFin a 10 nm migliorato chiamato Intel 7, che si dice fornisca il 10-15% in più di prestazioni per watt rispetto alla generazione precedente. Si spera che Rocket Lake non sia stato noioso di proposito per rendere Alder Lake un grande aggiornamento, ma anche se lo fosse, siamo comunque entusiasti di vedere cosa ha in serbo Intel con questa nuova architettura.

You May Also Like

About the Author: Dario Calabresi

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *