I server di Battlefield 2042 sono vuoti • Eurogamer.pl

Il numero dei giocatori sta diminuendo rapidamente.

È passata una settimana e mezza dalla premiere di Battlefield 2042, ma i dati di Steam e delle console indicano che il gioco sta perdendo utenti abbastanza rapidamente.

Giocatori più attivi nelle ultime 24 ore, secondo SteamDB, che contiene informazioni relative alla piattaforma Valve somma 34 mila. Al momento, invece, ne soffrono 27,5mila persone.

Per fare un confronto, all’inizio di questa settimana, la produzione ha registrato 49,4 mila utenti e, subito dopo la premiere, più di 105 mila fan hanno partecipato a scontri virtuali. I dati mostrano che i server di Battlefield 2042 nella versione Steam si stanno rapidamente esaurendo.

Le informazioni esatte sul numero di giocatori sulla piattaforma Origin e sulle console sono sconosciute, ma la situazione in quest’ultima è evidenziata dalle statistiche sui risultati. risultati reali IndicaSulle console Xbox, solo il 43% delle persone ha raggiunto il livello 15, che di solito non dovrebbe essere una grande sfida.

Sulle apparecchiature Microsoft, il livello 25 ha raggiunto solo il 22 percento. Partecipa alla lotta. Un numero leggermente maggiore di utenti PlayStation è passato a questo livello: il 36%. – Anche se il risultato non è elevato. Ciò può significare che il gruppo di partecipanti al gioco è piccolo anche su console.

Il motivo dei peggiori risultati di Battlefield 2042 potrebbero essere i problemi tecnici che il tiratore sta riscontrando. Il gioco è stato criticato per diversi glitch ed è una delle produzioni più votate su Steam e Metacritic.


READ  Cyberpunk 2077 Patch 1.5 - Data di rilascio, modifiche, "fughe". Tutto ciò che sappiamo sul prossimo aggiornamento: PC World

You May Also Like

About the Author: Dario Calabresi

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *