Il cantante di Millie Vanelli, John Davis, muore di coronavirus, all’età di 66 anni

John DavisUna delle voci reali dietro la famigerata band Vaniglia nazionaleÈ morto per il virus Corona. Aveva 66 anni.

La figlia di Davis, Jasmine, ha pubblicato su Facebook il 24 maggio: “Mio padre è morto questa sera a causa del Coronavirus. Ha reso felici molte persone con le sue risate, il suo sorriso, l’anima felice e l’amore, soprattutto attraverso la sua musica. il mondo!

Il duo franco-tedesco Millie Vanelli, con Rob Pilatus e Fabrice Morvan, è stato creato dal produttore musicale Frank Varian. Il loro album di debutto, “All Or Nothing” è stato pubblicato in Europa nel 1988 e riconfezionato come “Girl You Know It’s True” nel 1989 negli Stati Uniti. L’album dance-pop è stato un grande successo, vendendo 11 milioni di copie. Clip popolari includevano “Girl You Know It True”, “Blame It On The Rain” e “Babe Don’t Forget My Number”.

L’album ha vinto un Grammy Award come miglior nuovo artista nel 1990.

La storia di Millie Vanelli da raccontare in un film documentario

Il sogno di Milli Vanilli si è rapidamente inacidito quando è emerso che Pilatus e Morvan non cantavano effettivamente le canzoni dell’album, e i veri vocalist erano, infatti, Davis e altri, a cui è attribuito il supporto dei cantanti. Lo scandalo che ne è seguito ha costretto Millie Vanelli a restituire il Grammy Award.

“The Moment of Truth” avrebbe dovuto essere il secondo album di Milli Vanilli, ma lo scandalo spinse Varian a riorganizzarsi come The Real Milli Vanilli, con Davis, il cantante originale di Milli Vanilli Brad Hoyle e membri della band sulla copertina. L’album è stato pubblicato in Brasile, Europa, Asia e Nuova Zelanda e ha raggiunto la top 20 in Germania nel 1991. Uno dei singoli dell’album, “Keep on Running”, è salito al quarto posto nelle classifiche tedesche.

READ  JLo festeggia il suo 52esimo compleanno con Ben Affleck e la sua famiglia (foto)

30 anni fa Millie Vanelli ha riportato il suo New Best Artist ai Grammy; Dovrebbero riprendersi il premio adesso?

“RIP brotherjohndavisrmv Non ci credo, grazie per tutto l’amore che hai diffuso nel corso degli anni, dal bordo del palco. Tu ed io abbiamo fatto un tour meraviglioso, è stato divertente celebrare la vita con l’aiuto del tweet di Morvan.

“È un giorno triste … … RIP John. Non saremmo come siamo senza di te”, dice l’account Twitter di Milli Vanilli.

Davis, originario della Carolina del Sud, si è trasferito in Germania. Rimase in Germania dopo lo scandalo e negli anni successivi cantò con Morvan come Face Meets Voice.

Pilatus è morto nel 1998 all’età di 33 anni.

You May Also Like

About the Author: Luigia Di Traglia

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *