Il clic di Jack Grealish nel sistema di Pep Guardiola fa sembrare il Manchester City inquietante

Manchester, Inghilterra – Il Manchester City si è divertito martedì sera contro il Leeds United, così come Jack Grealish.

La squadra di Pep Guardiola ha preso un vantaggio di 3-0 dopo mezz’ora all’Etihad Stadium, alla fine vincendo 7-0 per spostare quattro punti dalla vetta della classifica della Premier League.

La settima vittoria di fila, è stata il tipo di prestazione che ha mostrato perché il City rimane favorito per vincere il titolo, davanti a Liverpool e Chelsea.

Nel frattempo, Grealish ha fornito un promemoria del motivo per cui sono disposti a rinunciare al record britannico di 100 milioni di sterline per i suoi servizi.

– Chat della Premier League e altro su ESPN FC Daily (solo negli Stati Uniti)

Per sua stessa ammissione, non è stato un inizio facile a Manchester dopo aver lasciato l’Aston Villa in estate. Le cose non sono sempre sembrate andare così facili come al suo club per ragazzi, ma contro il Leeds, la pazzia è tornata.

Ha segnato il secondo gol del City e avrebbe potuto fare di più.

A metà del secondo tempo, il Leeds ha fatto ricorso a calci in aria tutte le volte che riusciva a vederlo saltare di nuovo, raccogliere la palla e nascondersi in avanti più e più volte.

È stato una parte fondamentale del display del City che è stato classificato tra i migliori dell’era di Guardiola e ha dimostrato senza dubbio di appartenere a questo livello.

“Era eccezionale”, ha detto Guardiola eccitato dopo la partita. “Non giudico i giocatori per i loro obiettivi, voglio vedere come si comportano e le loro decisioni.

READ  Reyes ha battuto i Mariners 4-3 per evitare di spazzare via la serie della stagione

“Congratulazioni alla squadra, è stata una buona prestazione per noi.

“Abbiamo fatto una buona prestazione, il feedback positivo allo stadio è stato fantastico oggi: era tutto esaurito e i tifosi sono stati fantastici.

“Abbiamo giocato davvero una bella partita, abbiamo perso cinque punti contro il Leeds la scorsa stagione con gli stessi giocatori e non possiamo dimenticarlo.

“Quando ottieni questi risultati è perché sono individuali [the players] sorprendente. “

È un segno che i primi quattro mesi di Grealish al City non sarebbero stati una grande sorpresa se fosse stato escluso contro il Leeds.

Non è che fosse male; Più che gareggia con Kevin De Bruyne, Bernardo Silva, Riyad Mahrez, Phil Foden, Raheem Sterling e Gabriel Jesus e ogni calo di livello è amplificato perché gli altri, di solito, giocano bene.

È stato sostituito in anticipo contro il Wolverhampton sabato, e al Watford una settimana fa Grealish potrebbe aver temuto il peggio quando Guardiola è venuto a nominare la sua squadra contro il Leeds, ma ha avuto un’altra possibilità e l’ha presa.

All’inizio dei due minuti è volato in avanti, impressionando Luke Ayling con due passi prima di tirare un rasoterra a Ilan Mesler. Due minuti dopo rimbalza su un passaggio di De Bruyne al limite dell’area di rigore e sfiora il traguardo della gara di ritorno.

È il genere di cose che Guardiola vorrebbe vedere molto. Il suo sistema può essere molto rigido, ma a Grealish è stato ricordato più di una volta che c’è ancora libertà all’interno di Hulk. Il messaggio breve era quello di continuare a fare le cose che ha fatto così bene a Villa e l’idea di Guardiola non per sottolineare la vita del centrocampista inglese, ma per farlo spesso in aree migliori.

READ  Ranking FIFA (Femminile): la Tunisia chiude l'anno con 74

Ha funzionato contro il Leeds e per gran parte della partita la squadra di Marcelo Bielsa non è riuscita a farcela.

È stata una notte di corsa e tocchi accattivanti, ma il momento migliore di Grealish è arrivato al 12′.Il calcio d’angolo del City è finito di nuovo sui piedi di Mahrez e quando l’algerino ha attraversato un cross in area, Grealish era lì per colpire la palla da sei yard per segnare il suo primo gol in campionato da agosto.

Era un gol d’attacco di una squadra senza attaccante.

A quel punto il punteggio era 1-0 dopo che Foden ha segnato il 500esimo gol in Premier League del City sotto Guardiola in sole 206 partite. Ce n’erano altri cinque prima del tempo pieno di De Bruyne (2), Mahrez, John Stones e Nathan Ake, ma il Leeds è uscito con aria sollevata dal fatto che non fossero 10.

Bielsa ha detto in seguito che la sua squadra “non ha mai giocato così male in questi quattro anni”.

Solo cinque punti sopra le posizioni retrocesse, la loro sicurezza in questa stagione non è garantita e una notte difficile a Manchester non farà nulla per la loro fiducia in vista delle partite consecutive contro Arsenal e Liverpool.

Mentre Pesla ha detto “non c’è niente da togliere dal gioco”, ci sono stati molti aspetti positivi per Guardiola.

Come sempre, valuterà il dominio generale della sua squadra più di qualsiasi prestazione individuale, ma dopo tutte le domande su Grealish dalla sua mossa, ci sarà una tranquilla soddisfazione nel vederlo guardare a casa come l’attrezzatura chiave in quella macchina slick familiare.

READ  Z Event 2021 per Action Against Hunger ha raccolto oltre 10 milioni di euro

Tornato negli spogliatoi dopo il fischio finale, Grealish è andato su Instagram per pubblicare un messaggio di “notte perfetta in unione”.

Era difficile discutere con la sua valutazione.

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *