Il nuotatore vince l’oro a Tokyo: il vincitore delle Paralimpiadi Krausov ha un tumore al cervello

Il nuotatore vince l’oro a Tokyo
Il vincitore delle Paralimpiadi Krausov soffre di tumore al cervello

Gioia e tristezza possono essere vicine l’una all’altra. Questo vale anche per la giovane atleta paralimpica Elena Krauso. Dopo aver vinto la medaglia d’oro alle Paralimpiadi estive, ora è stata traumatizzata da un tumore al cervello. Il 27enne deve aspettare un po’ per un risultato finale.

La vincitrice delle Paralimpiadi Elena Crusoe è stata diagnosticata un tumore al cervello durante una risonanza magnetica. Lo ha annunciato la nuotatrice di 27 anni tramite i suoi canali social.

“Ho avuto mal di testa e vertigini da Tokyo”, ha scritto il quotidiano berlinese. Dopo diversi appuntamenti in vacanza, voleva spiegare perché e fare una risonanza magnetica. “Venerdì sera ho fatto una risonanza magnetica con un mezzo di contrasto, e poi è diventato assolutamente chiaro che si trattava di un tumore nell’emisfero superiore sinistro”, ha detto Krauso. Domenica scorsa, è stata brevemente ricoverata alla Charité di Berlino, seguita da un campione di tessuto lunedì. “Ora è il momento di aspettare due settimane atrocemente lunghe per tutti i risultati”, ha scritto il vincitore dei Giochi Paralimpici di Tokyo.

“Questa notizia ci riguarda tutti molto, tuttavia siamo pieni di speranza che tutto andrà bene”, ha detto il team paralimpico tedesco. “Cara Elena, siamo con te con i nostri pensieri e i nostri migliori auguri. Tieni duro!” La nuotatrice ha annullato tutti i suoi appuntamenti fino a nuovo avviso.

READ  I migliori giocatori di basket del Wisconsin si sono lamentati di aver "tagliato" l'allenatore Greg Jard in una riunione segretamente registrata

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *