Il presidente della Lituania afferma che la nazione “non riconoscerà mai” l’annessione della Crimea da parte della Russia

Lunedì, il presidente della Lituania ha preso una posizione ferma contro l’annessione della Crimea da parte della Russia nel 2014 dall’Ucraina e le recenti azioni militari del Cremlino contro i suoi vicini dell’Europa orientale.

Gitanas Nauseda era a Varsavia per affrontare una sessione remota dei parlamentari di Polonia e Lituania, in occasione del 230 ° anniversario della loro costituzione comune, il primo documento democratico scritto in Europa. Agenzia di stampa menzionato.

Nuseda ha detto: “La Lituania non riconoscerà mai l’annessione illegale della Crimea e prenderà provvedimenti per porre fine all’effettiva occupazione di parte dell’Ucraina orientale”. “Qualunque cosa accada, non possiamo permettere che l’Ucraina torni al passato”.

Ha anche affermato che la Lituania sostiene la campagna per la libertà in Bielorussia e non permetterà mai che sia influenzata da Mosca.

“Non c’è posto in Europa nel ventunesimo secolo per nuove sfere di influenza che negano la sovranità di stati indipendenti”, ha detto Noceda.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, il presidente della Lettonia e dell’Estonia erano tra gli ospiti alle cerimonie di Varsavia.

Per ulteriori rapporti dell’Associated Press, vedi sotto.

Il primo ministro bulgaro Boyko Borissov (al centro) saluta il presidente lituano Gitanas Nauseda (a destra) con un colpo al gomito durante una tavola rotonda al vertice dell’Unione europea nell’edificio del Consiglio europeo a Bruxelles, Belgio, il 10 dicembre 2020. Nauseda Lunedì ha detto che il suo paese non accetterà mai la Russia annessa la Crimea dall’Ucraina.
Olivier Matisse / AFP tramite Getty Images

Durante un successivo dibattito televisivo tra i presidenti, il leader polacco Andrzej Duda ha assicurato a Zelensky che l’opinione di Varsavia è che le azioni della Russia in Ucraina “non dovrebbero essere tollerate”.

READ  Il Canada vieta i voli dall'India e dal Pakistan

Zelenskyy, che incontrerà il Segretario di Stato americano Anthony Blink Questa settimana a Kiev, ha detto che la guerra contro i separatisti sostenuti da Mosca nell’Ucraina orientale significava che “c’è una guerra in Europa”.

“Oggi nessuno rinuncerà alla nostra sovranità. Stiamo combattendo … perché vogliamo essere liberi”, ha detto Zelenskyj.

Dopo colloqui personali con Duda, Zelenskyj ha ringraziato la Polonia per il suo forte sostegno all’integrità territoriale dell’Ucraina e per la sua condanna dell’annessione della Crimea.

Zelensky ha detto di aver invitato Doda alle celebrazioni ad agosto per il 30 ° anniversario dell’indipendenza dell’Ucraina e ad una riunione di accompagnamento dei leader statali per discutere “della fine dell’occupazione della Crimea”.

Durante il dibattito dei presidenti di lunedì su Unione europea E la pandemia, Zelensky ha detto che l’Ucraina, che aspira a unirsi al club un giorno, ha detto di non aver ancora ricevuto alcun vaccino COVID-19 promesso da io.

Ha detto che solo un milione di persone sono state immunizzate nel suo paese di oltre 44 milioni di persone.

I cinque presidenti hanno firmato una dichiarazione in cui affermavano che la solidarietà tra i paesi è la base della pace, della stabilità e dello sviluppo nel mondo di oggi.

Lo scopo della Costituzione polacca del 1791 era rafforzare il suo sistema politico e lo stato di diritto e proteggerlo dall’aggressione delle potenze vicine, inclusa la Russia.

Gli storici dicono che gli sforzi sono arrivati ​​troppo tardi e non sono riusciti a evitare le annessioni da parte degli imperi russo, prussiano e austriaco che nel 1795 cancellarono la Polonia dalle mappe per più di un secolo.

READ  Liberazione di una balena arenata nel Tamigi di Londra e immediatamente persa di nuovo

Le vicine Polonia e Lituania erano un paese ai tempi della costituzione del XVIII secolo.

You May Also Like

About the Author: Michele Monaldo

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *