Il regista dice che il sequel non ci sarà

Chris McKay, regista del popolare film d’animazione del 2017 “The Lego Batman Movie”, ha confermato che il suo tanto atteso sequel non avrà luogo a causa di problemi di copyright. L’altrettanto acclamato spin-off “The Lego Movie” è stato salutato come una vera lettera d’amore all’eroe della sua prima Gotham City, utilizzando elementi coordinati dalla sua vasta galleria di cattivi.

Grazie al perfetto equilibrio tra “Family Movie” e “Acid Comedy”, “Lego Batman Movie” è riuscito a incassare 312 milioni di dollari al botteghino internazionale.

Potresti essere interessato a: Segnalato un cameo a sorpresa di “Flash”‘

Questo display si complimenta con Lego poiché Universal ha un gran numero di proprietari nei suoi campi. Tuttavia, D.C. Va notato che la Warner Bros. possiede ogni personaggio creato nell’universo dei fumetti, il che complica la creazione di un sequel.

In una recente intervista con Collider, Chris McKay ha discusso della direzione in cui sarebbe andata la nuova avventura di Batman, esprimendo delusione per il destino incerto del progetto, mentre rivelava alcuni dettagli promettenti della sceneggiatura che ha co-creato. Il creatore è Michael Waltron, co-autore di “Rick and Morty” con Dan Harmon e autore principale della serie Disney + “Logie”.

“Dan (Harmon) e (Michael) hanno realizzato la prima bozza della sceneggiatura di Waltron, che è stata fantastica. È davvero epica, è azione e storia. La storia è, ora e negli anni della loro realizzazione “, ha commentato il regista.

Tuttavia, McKay nota che la Warner Bros. non era più interessata a presentare una storia di Lego Batman con più intenzioni che inondare lo schermo con più personaggi del franchise DC. “Studio Lego sospettava che Batman fosse un vero film di Batman, quindi ci hanno fermato”.

Potresti essere interessato a: Justin Theroux dice che anche David Lynch non capisce “Mulholland Drive”

McKay afferma che film come “Into the Spider-Versus” in seguito si sono rivelati essere Warner Bros. Sbagliato. “Sarei stato quattro volte più di un vero film della Justice League con molte battute, cameo, trame, note e altro. Sarebbe stato un film il più denso possibile”, ha concluso il regista.

Seguici

  • Chris McKay
  • Il film Lego Batman

45 secondi è un nuovo mezzo, non esitare a condividere il nostro articolo sui social network per darci un forte impulso. 🙂

You May Also Like

About the Author: Leonzio Vecoli

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *