Il Signore degli Anelli, la serie più ambiziosa e tanto attesa

Un anno dopo la prima proiezione della serie originale Testa di anelli, Amazon Studios Scommetti su uno dei suoi più grandi piani per vivere il 2 settembre 2022 Amazon Prime Video. È importante notare che il titolo di questa serie non è ancora definito.

Una nuova avventura sta per iniziare e “Il Signore degli Anelli” (Il Signore degli Anelli), dopo il successo dell’Oscar di Peter Jackson, è qui per la prima puntata di una serie in arrivo entro un anno, Le riprese della prima stagione si sono concluse all’inizio di agosto in Nuova Zelanda.

Dalla serie e dalla produzione

Considerata una delle serie più costose, Testa di anelli, che viene calcolato come costo Amazon $ 465 milioni Per una sola stagione, questo ambizioso progetto, ambientato migliaia di anni prima degli eventi de “Il Signore degli Anelli” e “Lo Hobbit”, non ha alcun costo e per la prima volta è adatto a uno schermo del secondo secolo dello scrittore JRR Tolkien nella Terra Centrale.

Amazon Studios vuole una grande serie da cui emergeranno in un ciclo vari progetti secondari.

Il suo obiettivo era scommettere tutto in due stagioni, ma non ancora confermato, che potrebbero essere cinque stagioni, dalle prime serie o dalle diverse storie di JRR Tolkien sulla Terra di Mezzo.

Le leggende eroiche del Medioevo nella storia della Terra di Mezzo si trovano in un dramma epico che si svolge migliaia di anni prima degli eventi de “Lo Hobbit” e “Il Signore degli Anelli” e la creazione di tutte le forze principali che portano il pubblico a un’epoca in cui i regni vengono glorificati e distrutti e gli eroi inaspettati vengono messi alla prova. Quindi si spera che un filo si blocchi e che il più grande cattivo che esce dalla penna di Tolkien minacci di coprire il mondo intero nell’oscurità.

A partire da Relative Peace, la serie segue personaggi familiari e nuovi mentre affrontano la rinascita del male nella Terra di Mezzo. Dalle oscure profondità delle montagne nebbiose alle maestose foreste della capitale degli Elfi a Lyndon, attraverso i confini lontani dell’impressionante regno insulare e della mappa, questi regni e personaggi creeranno tradizioni durevoli dopo la loro creazione..

In questo modo, i fan possono guardare in più di 240 paesi e territori in tutto il mondo da venerdì 2 settembre 2022 e la serie sarà disponibile settimanalmente con nuovi episodi.

READ  Kangana Ranaut e Anushka Sharma scioccati dal video virale di persone che cadono dall'aereo di Kabul

Da attori e creatori

Il cast principale include Cynthia Adai-Robinson, Robert Aramayo, Owen Arthur, Maxim Baltry, Nassan Ponyadi, Morpit Clark, Ismail Cruz Cordova, Charles Edwards, Tristan Gravel, Sir Lenny Henry, Somaville, Mama, Dylan Smith, Charlie Vickers, Leon Argument, Benjamin Walker, Daniel Weyman, Sarah Swangoban.

La serie è ospitata e prodotta da JD Payne e Patrick McKay; A loro si uniscono i produttori esecutivi Lindsay Weber, Kalam Green, JA Bayona, Bellon Adienza, Justin Doppel, Jason Cahill, Jennifer Hutchison, Bruce Richmond e Sharon Doll Yucato, il co-produttore esecutivo Wayne Say Yip, la regista Charlotte Brustrom e la produttrice.

Dati seriali

La serie, che non ha ancora un nome preciso, è uno dei progetti più ambiziosi di tutti i tempi, con Amazon che l’ha ambientata nella Seconda Era della Terra di Mezzo, il Medioevo, il periodo precedente a quello che è successo in entrambi. Testa di anelliChe cosa Lo Hobbit

Per questo motivo, la sua storia di quasi 3.500 anni inizia con l’insediamento degli Elfi nell’Eriador (un’area occupata dalla Terza Era di Gran Burrone, Bree o Contea) e termina con Isilthur Case che ferma la nuova e definitiva rivolta di Sharon. .

Questa volta, gli uomini più potenti occuparono Nemenor, che fu loro donata da Valar come ricompensa per aver sopportato Morkot e compagnia.

Quindi la storia porta alle lotte di razze diverse e ci si aspetta di vedere, creando anelli di potere.

Amazon Studios Tolkien ha firmato un contratto multimilionario con l’Estate, che si occupa dell’eredità dello scrittore, che può trasformare qualsiasi opera con la sua firma.

L’investimento della serie nell’aprire un nuovo universo di adattamenti letterari è forse il più ambizioso, poiché anche “Game of Thrones” non si avvicina alle figure milionarie della serie Amazon “Il Signore degli Anelli”. Il mondo della fantasia di Tolkien, dove Si parla di 465 milioni di dollari nella prima stagioneInoltre, con 250 milioni di dollari di diritti, quante stagioni ci saranno e quanti episodi ciascuna, le statistiche sono senza dubbio le più alte di tutta la storia di una serie.

READ  Nuovo ristorante italiano sul fiume Toms; Silverton, New Jersey

È difficile separarsi dalla Terra di Mezzo realizzata da Peter Jackson La serie dovrebbe avere elementi di film Per attirare l’attenzione di un pubblico più ampio, se i risultati saranno quelli attesi, la Warner potrebbe portare in futuro sul grande schermo altri adattamenti di quest’opera.

Nuova Zelanda, Sarà l’ambientazione principale delle stagioni della serie Amazon Basato sulla storia de Il Signore degli Anelli di JRR Tolkien.

Anche se la trilogia è vera nel cinema “Il Signore degli Anelli” (Il Signore degli Anelli) è in gran parte dovuto al regista Peter Jackson, e non è ancora noto se dirigerà Jackson o parteciperà come produttore esecutivo alla serie Amazon.

JA Biona, Il famoso regista dell’orfanotrofio e un mostro viene a trovarmi, è uno dei produttori esecutivi e regista dei primi due episodi della serie, dove potrebbe avere ancora più partecipazione.

Il cast della serie era composto da diverse fasi, in cui venivano annunciati i nomi di coloro che facevano parte del progetto, e la prima lista di attori è stata rilasciata all’inizio del 2020, quindi sono stati aggiunti i nomi, che sarebbero aumentati in base alle stagioni.

You May Also Like

About the Author: Leonzio Vecoli

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *