Il Vietnam scopre un nuovo tipo di Corona virus, mescolato da ceppi del Regno Unito e dell’India

Ho scoperto il Vietnam Corona virus Il ministro della salute vietnamita ha dichiarato sabato che la variante è una miscela di ceppi che sono stati trovati per la prima volta in India e nel Regno Unito.

Nguyen Thanh Long ha affermato che gli scienziati hanno esaminato la composizione genetica del virus che ha infettato alcuni dei nuovi pazienti e hanno trovato la nuova versione del virus. Ha detto che i test di laboratorio indicano che potrebbe diffondersi più facilmente rispetto ad altre versioni del virus.

Chi solleva il ceppo di coronavirus indiano a una “ varietà di ansia ”

I virus spesso sviluppano piccoli cambiamenti genetici mentre si riproducono e nuovi tipi di coronavirus sono stati visti quasi da quando è stato scoperto per la prima volta in Cina alla fine del 2019. L’Organizzazione mondiale della sanità ha elencato quattro “varianti di preoccupazione”: i primi due tipi sono stati trovati in Regno Unito e India., oltre a quelli individuati in Sud Africa e Brasile.

Long afferma che la nuova alternativa potrebbe essere responsabile del recente boom in Vietnam, che si è diffuso in 30 dei 63 comuni e province del paese.

Una donna che indossa una maschera per il viso guarda il suo telefono ad Hanoi, Vietnam. (Foto AP / Hau Dinh, File)

Il Vietnam inizialmente ha avuto un notevole successo nella lotta contro il virus: all’inizio di maggio, aveva registrato poco più di 3.100 casi confermati e 35 morti dall’inizio della pandemia.

Ma nelle ultime settimane, il Vietnam ha confermato oltre 3.500 nuovi casi e 12 decessi, portando il bilancio totale delle vittime del Paese a 47.

READ  La Nigeria sospende Twitter dopo aver cancellato il tweet del presidente: NPR

In Francia sono stati rilevati circa 20 casi dei vari Coronavirus indiani

La maggior parte delle nuove trasmissioni si trova a Bac Ninh e Bac Giang, due province ad alta densità industriale dove centinaia di migliaia di persone lavorano per grandi aziende tra cui Samsung, Canon e Luxshare, che è il partner aggregatore di prodotti di Apple. Nonostante le rigide normative sanitarie, un’azienda di Pak Jiang ha scoperto che un quinto dei suoi 4.800 lavoratori era risultato positivo al virus.

A Ho Chi Minh City, la più grande città del paese con 9 milioni di persone, almeno 85 persone sono risultate positive al test come parte di un gruppo in una chiesa protestante, ha detto il Ministero della Salute. Gli adoratori cantavano e cantavano seduti vicini l’uno all’altro senza indossare maschere adeguate o prendere altre precauzioni.

Scarica l’app FOX NEWS

Da allora, il Vietnam ha ordinato il divieto di tutti gli eventi religiosi a livello nazionale. Nelle grandi città, le autorità hanno vietato i grandi raduni, i parchi pubblici chiusi e il lavoro non essenziale tra cui ristoranti, bar, club e terme.

Finora il Vietnam ha vaccinato 1 milione di persone con iniezioni di AstraZeneca. La scorsa settimana, è stato raggiunto un accordo con Pfizer per 30 milioni di dosi, che saranno consegnate nel terzo e quarto trimestre di quest’anno. È anche in trattative con Moderna che gli darà dosi sufficienti per vaccinare l’80% della sua popolazione di 96 milioni.

You May Also Like

About the Author: Michele Monaldo

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *