Il volo con equipaggio di SpaceX verso la Stazione Spaziale Internazionale è stato posticipato di un giorno

Da SudOuest.fr con AFP

La NASA ha affermato che le condizioni meteorologiche non erano favorevoli per il lancio di giovedì, come inizialmente previsto.

L’agenzia spaziale statunitense ha annunciato mercoledì che il volo con equipaggio della NASA e SpaceX verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), previsto per giovedì e in particolare con a bordo il francese Thomas Pesquet, è stato posticipato di un giorno a causa del maltempo.

Il volo è stato ritardato a causa di “cattive condizioni meteorologiche” e il volo dovrebbe aver luogo questo venerdì alle 11:49 ora francese, invece di giovedì alle 12:11, dal Kennedy Space Center in Florida.

“Anche se le condizioni che circondano il sito di lancio sono favorevoli al decollo, le squadre devono anche tenere conto delle condizioni lungo la traiettoria di volo”, ha detto la NASA in una nota.

L’Agenzia spaziale statunitense prevede una “probabilità del 90% di condizioni meteorologiche favorevoli” per il decollo e il tempo dovrebbe “migliorare” lungo la traiettoria di volo. Il vento rimane la “principale preoccupazione meteorologica” del decollo.

Sullo stesso argomento


Addio di Thomas Pesquet: ‘1% di rischio al lancio’

Il 22 aprile, un razzo Falcon 9 dovrebbe decollare da Cape Canaveral e trasportare la navicella Crow Dragon e il suo equipaggio, incluso Thomas Pesquet, alla Stazione Spaziale Internazionale. Jean-Francois Clervoy, che ha volato tre volte sullo Space Shuttle degli Stati Uniti, spiega le sfide dell’avventura

Numerosi esperimenti scientifici

SpaceX, fondata da Elon Musk, si è affermata con l’Agenzia per i trasporti spaziali della NASA in un momento in cui sta costruendo la capsula Starliner di Boeing sui suoi voli di prova. Questa è la sua seconda missione sulla Stazione Spaziale Internazionale da quando gli Stati Uniti hanno ripreso il volo spaziale con equipaggio, e la prima con un europeo a bordo: il francese Thomas Pesquet.

La missione, nome in codice Crew-2, include anche due astronauti americani, Shane Kimbro e Megan MacArthur, oltre al giapponese Akihiko Hoshid. Erano già tutti nello spazio.

Sullo stesso argomento

La seconda stagione della saga di Thomas Pesquet potrebbe iniziare

La seconda stagione della saga di Thomas Pesquet potrebbe iniziare

Questo giovedì, 22 aprile, Thomas Pesquet partirà per sei mesi a bordo della Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Se tutto va bene, sarà l’astronauta francese che ha trascorso più tempo nello spazio. Avrebbe reso molto popolare questa “professione”

Il team di astronauti sarà responsabile della conduzione di numerosi esperimenti scientifici, come l’esame degli effetti dell’assenza di gravità sugli organelli cerebrali (minuscoli cervelli creati in laboratorio).

Un’altra parte importante della missione era aggiornare il sistema di energia solare dell’impianto installando nuovi pannelli compatti che rotolano come un enorme tappetino da yoga.

READ  Gli hacker potrebbero aver dirottato 500 milioni di dati di LinkedIn

You May Also Like

About the Author: Jemma Romani

"Creatore. Piantagrane. Lettore. Nerd televisivo. Sostenitore orgoglioso della birra. Impossibile scrivere con i guantoni da boxe. Introverso. Praticante zombi certificato. Pensatore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *