Innocuo, l’Amiens restituisce un punto (0-0) da Bastia

L’SC Amiens Prende un punto ma non di più in Corsica! 0-0, punteggio finale, pareggio a reti inviolate Offset ridotto a Bastia Per la quattordicesima giornata del campionato francese.

sunto della riunione

La palla brucia (anche) i piedi

Ancora una volta con un 5-3-2, i giocatori di Amiens hanno faticato a imporre il loro gioco. Inizio timido e solo prima occasione al 25′ con l’attaccante Aliou Baji che si scontrò con Tommaso Vincentcini, il custode di Bastia.

Il destino di Bamba Ha anche tentato la fortuna nella prima mezz’ora, ma Aliou Baji è stato quello che l’ha avuta Le migliori possibilità di Amiens (45′ + 3) prima dell’intervallo. Bamba ha servito in profondità in area di rigore, favorito l’attaccante Tolo nel tiro di punta sopra.

Stessa o quasi osservazione, invece, per Bastia: palla che brucia, difficile da inquadrare per il Corsica, che comunque ci ha provato più dell’Amiens. Ma tanto ringhio all’ultimo gesto, tipo Saadi (74′) L’attaccante dello Sporting che sbaglia il tiro in contropiede.

Due grandi pose alla fine del match

Più audace alla fine della partita, l’Amiens ha avuto due occasioni consecutive, Il destino di Bamba (82′) con un tiro a giro ma respinto dal portiere) e Jesse Bennett (83′) con il bastone, per un tiro molto incrociato. Non abbastanza per ingannare la vigilanza della guardia Vincencini, intervenuta quando era necessario per Estia.

A una settimana dalla vittoria per la seconda volta dall’inizio della Ligue 2 e la prima in casa contro il Valencia (3-0), l’Amiens non perde ma non avanza. CSA manca ancora di creatività sotto porta. I Picard almeno lasciano indietro in classifica l’avversario della serata. sempre un po’ Punto davanti al promosso Bastiais.

READ  I candidati e i loro sostenitori: il 108° Tour de France inizia questo fine settimana

Amiens ha ancora 18 anni di sbarramento

In classifica, l’Amiens SC è ancora bloccato al 18° posto, che è dove saltare. La prossima partita è contro il Caen a Licorne tra una settimana sabato 6 novembre.

You May Also Like

About the Author: Silvia Tocci

"Esperto di musica professionista. Creatore. Studente. Appassionato di Twitter. Pioniere del caffè impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *