Inondazioni in India: almeno 35 persone sono morte a causa di forti piogge nel sud del Paese

Secondo il governo statale, le inondazioni improvvise causate dalle continue piogge torrenziali hanno ucciso almeno 32 persone in Andhra Pradesh. L’affiliata della CNN CNN News18 ha riferito che la pioggia è iniziata alla fine della scorsa settimana, inondando autostrade e strade, isolando completamente alcuni villaggi e bloccando l’accesso a cibo e acqua.

I funzionari hanno detto che almeno 30 persone sono ancora disperse.

Gli sforzi di soccorso in Andhra Pradesh stanno continuando con 16 squadre nazionali e statali di emergenza per evacuare i residenti bloccati, hanno detto i funzionari. Hanno aggiunto che quasi 58.000 persone sono state evacuate dalle loro case in 294 campi di soccorso nello stato.

Almeno tre persone sono morte nel vicino stato del Karnataka, ha detto lunedì Tushar Giri Nath, responsabile della gestione del disastro.

“Le persone stanno principalmente a casa dei loro parenti. Stiamo preparando il cibo per loro”, ha detto Nath, aggiungendo che 150 case sono state danneggiate dalla pioggia.

Secondo il Dipartimento meteorologico indiano, le precipitazioni sono dovute alla circolazione ciclonica nel Mar Arabico e alle aree di bassa pressione nel Golfo del Bengala. Ha aggiunto che è probabile che si sposti verso la costa dello stato meridionale del Tamil Nadu nei prossimi giorni.

Secondo il dipartimento, le precipitazioni diminuiranno in tutta la regione nei prossimi giorni, ma dovrebbero aumentare di nuovo nel corso della settimana.

Parti dell’India meridionale hanno recentemente sperimentato periodi di piogge estremamente intense.

all’inizio di questo mese, Forti piogge in Tamil Nadu Almeno 16 persone sono state uccise, mentre molte parti della capitale dello stato Chennai sono state allagate, ha riferito Reuters. Ha aggiunto che i funzionari del governo hanno utilizzato pompe per drenare l’acqua in alcune comunità in cui i residenti sono bloccati fino alla cintola.

You May Also Like

About the Author: Michele Monaldo

"Studente devoto. Nerd certificato di Internet. Fan dei social media. Esperto di cultura pop. Studioso di bacon impenitente."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *